addio

  • Addio a Stefania Fiorentino, la mamma della bimba imprigionata in un’armatura

    Con un messaggio pubblicato sulla pagina Facebook Il mondo di Bea, creata da Stefania per sostenere la piccola figlia affetta da una malattia sconosciuta che l’ha colpita allo scheletro e che le rendeva impossibile qualunque movimento, la famiglia annuncia l’improvvisa scomparsa della
    07 agosto 2017
    Guarda anche: Italia
  • Addio a Martin Landeau, l’Ed Wood di Tim Burton

    Alle sue spalle conta ben 58 anni di carriera e oltre 40 pellicole registrare, tra cui Mission Impossible (1966-1969) che lo rese famoso nel mondo del cinema hollywoodiano e per il quale rifiutò il ruolo di Spock nella pellicola Star Trek. Ricoverato da parecchi giorni al Ronald Regan UCLA
    17 luglio 2017
    Guarda anche: Cinema e Tv
  • “Grazie Roma, ora ho paura” la lettera di Francesco Totti ai tifosi

    Grazie Roma, grazie a mamma e papà, grazie a mio fratello, ai miei parenti, ai miei amici. Grazie a mia moglie e ai miei tre figli. Ho voluto iniziare dalla fine, dai saluti, perché non so se riuscirò a leggere queste poche righe. È impossibile raccontare ventotto anni di storia in poche
    29 maggio 2017
    Guarda anche: Italia
  • Addio a Attilio Nicora, inventore dell’8 per mille

    A 80 anni è morto il cardinale Attilio Nicora, presidente emerito dell’Apsa. Nato a Varese il 16 marzo del 1937, Attilio Nicora viene oggi ricordato per le tante cariche ricevute: membro del Consiglio della II Sezione della Segreteria di Stato, della Congregazione per i Vescovi, della
    22 aprile 2017
    Guarda anche: Attualità
  • Hasta la victoria siempre, Fidel Castro

    La notizia è trapelata quando in Italia erano le prime luci dell’alba grazie al fratello, Raul Castro, che dinanzi alla tv nazionale si è presentato dando il triste annuncio: così il mondo si ritrova a dare l’addio a Fidel Castro. A 90 anni e dopo una vita vissuta sempre rincorrendo i
    26 novembre 2016
    Guarda anche: Mondo
  • L’Italia piange la scomparsa di Luigi Caccia Dominioni

    E’ stato considerato come uno degli architetti più importanti del dopoguerra nella città di Milano, ma anche in tutta Italia la sua immagine è sempre stata quella di grande artista. Nato il 7 dicembre a Milano, proprio nel giorno di Sant’Ambrogio, Luigi Caccia Dominioni si è spento
    14 novembre 2016
    Guarda anche: Milano