Successo per la Premiere di Libera a Milano

L'ultimo film del regista Luciano Silighini Garagnani ha visto la sala gremita di ospiti che a fine proiezione hanno applaudito per circa 3 minuti

13 settembre 2018
Guarda anche: Cinema e Tv

Anteprima sold out per “Libera” al cinema Anteo di Milano. L’ltimo film del regista Luciano Silighini Garagnani ha visto la sala gremita di ospiti che a fine proiezione hanno applaudito per circa 3 minuti.

“Fa piacere vedere l’entusiasmo del pubblico quando si proietta un film. L’emozione di vedere sul grande schermo il frutto della propria fatica rende tutti soddisfatti”.

Con Silighini sul palco gli attori principali del cast e in particolare Paolo Riva e Nunzia Raia che prima dell’inizio della proiezione hanno data vita a un simpatico siparietto dove interpretavano “I Bassani”,i loro personaggi nel film ovvero una famiglia ebraica alle prese con tre figli ventenni e tutte le problematiche che questo comporta. Nello sketch iniziale una divertente presa in giro degli stereotipi del mondo del cinema e un richiamo al “caso Weinstein” e alla maglietta che Silighini ha indossato a Venezia. Lo stesso regista chiamato sul palco ha spiegato l’argomento del film e ha ricordato con una dedica il padre scomparso settimane fa,la tragedia di Genova e i due famosi attori degli anni trenta Luisa Ferida e Osvaldo Valenti: “questo palazzo durante il fascismo ospitava la scuola di recitazione Eleonora Duse. Luisa Ferida veniva spesso paragonata a lei. Mi auguro che l’aria che si respira in questa sala e l’arte della Ferida sia un esempio per tutti voi” ha dichiarato Silighini.

Il film uscirà nelle sale da domenica 16 settembre distribuito dalla Taaif.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Consiglio Regionale si apre col ricordo dell’ex consigliere Iolanda Nanni e della funzionaria Angela Zerilli

    Il Consiglio regionale, presieduto da Alessandro Fermi, ha aperto i lavori odierni con la commemorazione dell’ex consigliere regionale Iolanda Nanni, scomparsa il 27 agosto dopo una lunga malattia, e di Angela Zerilli, la funzionaria regionale che ha perso la vita nel crollo del Ponte
  • Starbucks Milano, migliaia in coda per il cappuccino a 4,50€

    Erano in migliaia questa mattina in coda davanti alle porte del nuovo Starbucks in Piazza Cordusio, inaugurato nella giornata di ieri alla presenza dei rappresentati della città, l’AD della società e tanti personaggi noti, il tutto in una cerimonia esclusiva, che ha costretto la polizia a
  • Il B.A. Film Festival alla Biennale del Cinema di Venezia

    Il pubblico di spettatori curiosi e di cinefili, ormai affezionato alla settimana del festival, troverà un programma ricco e variegato, con anteprime, presentazioni, Masterclass e soprattutto incontri con i protagonisti del mondo del cinema. Ospiti in Laguna della Fondazione Ente dello Spettacolo,
  • Milano accoglie lo Starbucks più grande d’Europa

    Il 6 settembre apre al pubblico il primo store italiano Starbucks, la Reserve Roastery nello storico palazzo delle Poste di piazza Cordusio, a poca distanza dal Duomo: 2300 metri quadri con una grande tostatrice Scolari e tutto il procedimento a vista. Una scelta importane fatta da Howard Schultz,