Strumenti innovativi per la competitività all’Università dell’Insubria

L'Unione Avvocati Europei organizza l'evento per venerdì 8

01 aprile 2016
Guarda anche: EconomiaLavoro
industria

“Strumenti innovativi per rilanciare la competitività” è il titolo della conferenza organizzata dall’Università degli Studi dell’Insubria, in collaborazione con l’Unione Avvocati Europei (UAE), venerdì 8 aprile 2016, alle ore 15.00, nell’Aula Magna Granero Porati di via Dunant n. 3, a Varese.

Il programma prevede, dopo i saluti a cura dell’Avvocato Bruno Telchini, Presidente della commissione società e banche dell’Unione Avvocati Europei, e dell’Avvocato Lucio Camaldo, Presidente della delegazione UAE Italia Milano e nordovest, la relazione del professor Vincenzo Salvatore, ordinario di Diritto internazionale all’Università degli Studi dell’Insubria, sul tema: “Il bilanciamento europeo tra la tutela della proprietà industriale e la libera concorrenza. I contributi nazionali ed europei per lo sviluppo delle innovazioni e la tutela della proprietà industriale. In particolare le agevolazioni previste dalla legge 23.4.2015 n. 33 sul patent box”.

«Il convegno rappresenta un’iniziativa di grande interesse, non solo sotto il profilo dell’approfondimento scientifico ma anche e soprattutto ai fini dell’illustrazione degli strumenti innovativi a disposizione degli operatori economici, per finanziare nuove iniziative imprenditoriali e promuovere la competitività» commenta il professor Salvatore.

L’evento è stato accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Varese con il riconoscimento di tre crediti formativi.

Seguono le relazioni: “I finanziamenti europei. La politica regionale dell’Ue. I finanziamenti diretti ed indiretti. Per i professionisti e per le imprese. L’attuazione dell’Italia”, a cura della professoressa Alice Pisapia, Università degli studi dell’Insubria di Varese; “Smart taxation: nuove proposte della Commissione per un’imposizione societaria equa ed efficace nell’Unione Europea” avvocato Roberta Grappiolo, European Commission. Directorial-General for customs and taxation; “Le opportunità offerte dal g.e.i.e. per aziende, cluster e centri di ricerca nei settori con alta tecnologia” dottor Marco Pongetti, Fondatore di sistema Geie.com; “Strumenti alternativi o complementari al finanziamento aziendale: i mini bond e il crowdfunding”, a cura degli avvocati Lorenzo Conti, Presidente della commissione Diritto delle assicurazioni dell’Unione Avvocati Europei, e Alessandro Imbimbo, Legal &. Chiude gli interventi l’Avvocato Paolo Re, Vice presidente della delegazione UAE Italia Milano e nord-ovest, con il tema: “Gli istituti che promuovono la partecipazione alle procedure di affidamento dei contratti pubblici delle micro piccole e medie imprese: la disciplina del codice degli appalti ed i principi dello statuto delle imprese”.

Per iscrizioni:

avvocato Bruno Telchini: bruno.telchini@360lex.it.

Tag:

Leggi anche:

  • Domenica 26 marzo a Legnano si corre la Run for Parkinson

    Una corsa che non è solamente appuntamento sportivo, ma testimonianza. Si corre domenica 26 dicembre a Legnano la Run for Parkinson, manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e
  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi
  • La BPM Sport Management vince e convince: battuto il CC Napoli 12-7

    Tre punti per ripartire. Alle Piscine Manara di Busto Arsizio la BPM Sport Management batte 12-7 il Circolo Canottieri Napoli e con i 46 punti in classifica consolida la terza posizione. Protagonisti Luongo e Gallo rispettivamente con 4 e 3 gol.     Nella prima frazione inizia nel migliore dei