Sicurezza – Intervento della Polizia locale in via Morosini

Trovato sul bus sprovvisto di documenti, non ha nemmeno il permesso di soggiorno. La polizia locale provvederà ad accompagnarlo al centro di espulsione

07 febbraio 2017
Guarda anche: CronacaVarese Città

Prosegue l’azione della Polizia locale sul fronte della sicurezza urbana. Questa mattina, durante un controllo sul trasporto pubblico effettuato in via Morosini da agenti della Polizia locale in borghese a supporto dei controllori dell’azienda di trasporto di Varese, è stata fermata una persona sprovvista di biglietto dell’autobus e anche di documenti. Il ragazzo, di origini tunisine, è stato condotto al comando di Polizia locale e poi in Questura dove è emerso che si tratta di un ragazzo senza permesso di soggiorno in Italia e con diversi precedenti di reati contro il patrimonio e spaccio di sostanze stupefacenti. Il personale della Polizia di Stato accompagnerà ora il ragazzo tunisino al Centro di Identificazione ed Espulsione di Caltanissetta.
L’azione di presidio del territorio da parte della Polizia locale proseguedichiara Daniele Zanzi, vicesindaco di Varesein particolare nelle zone maggiormente segnalate dai cittadini. Si dimostra inoltre ancora una volta efficace l’azione di sinergia tra le Forze dell’ordine per rendere più sicura la nostra città“.

Tag:

Leggi anche:

  • Sacro Monte, via al progetto per il recupero

    “Rendiamo ancora bella e utile la nostra montagna e il suo monastero” con queste affermazione il vicesindaco di Varese, Daniele Zanzi, annuncia l’imminente avvio dei lavori di “ristrutturazione” di tutte le aree verdi presenti al Sacro Monte. Il presidente dell’associazione Amici
  • Varese, 500mila euro per la sicurezza del territorio

    “Un contributo importante per mettere in sicurezza il nostro territorio. Da Regione Lombardia 500 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria per i nostri fiumi e torrenti della Provincia di Varese”. Lo ha dichiarato il Vicepresidente del Consiglio Regionale della Lombardia Francesca
  • La Mia Città Varese “Ma la sicurezza dov’è?”

    “Dopo l ennesimo fatto accaduto ieri (07.06.2018 alle ore 14.30) su un bus di linea urbana e per l esattezza Linea P, sul quale un immigrato ( sprovvisto di biglietto e di documenti) ha minacciato i controllori, picchiando pugni e calci contro i vetri, fatto che ovviamente ha seminato paura e
  • Fontana in Lombardia “Cittadini insicuri nelle loro città, bisogna fermare il degrado”

    Per il presidente della Regione Lombardia i cittadini lombardi “non hanno certo la percezione di vivere in città tranquille e sicure, anche perché il degrado continua ad aumentare”. CERTEZZA DELLA PENA – Come invertire la rotta? “La certezza della pena per chi delinque o