“Selezione assessori”: apre il bando per le candidature per la giunta del Movimento 5 Stelle

I Cinquestelle hanno stabilito quali saranno le cariche nel caso caso di vittoria. Per presentare la propria candidatura c'è tempo fino al 30 novembre

13 luglio 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Giardini 23

Il bando per la selezione assessori del Movimento 5 Stelle è aperto. A presentarlo ufficialmente lunedì pomeriggio il deputato Cosimo Petraroli e il candidato sindaco Alberto Steidl. 

Chi vorrà concorrere potrà inviare la propria candidatura solo online, inserendo i propri dati nel portale creato apposta: www.varese5stelle.com/candidati/

“Il candidato deve scegliere per quale assessorato concorrere – spiega Steidl – non si può concorrere per più assessorati, ognuno ha delle competenze specifiche che può mettere a disposizione della propria comunità. Ma nessuno di noi è un tuttologo, e noi rifiutiamo l’accaparramento delle poltrone”.

Il bando resterà aperto fino al 30 novembre 2015.

Le candidature saranno vagliate da una commissioni di sette persone: tre esperti giuridici, tre attivisti di lungo corso e Steidl.

La commissione presenterà quindi una rosa di nomi, composta da due o tre al massimo candidati per ogni assessorato. Entro le 24 ore successive dall’ipotetica vittoria dei Cinquestelle, i futuri assessori saranno scelti nella rosa ristretta dei nomi con votazione online.

Ecco quali e quanti saranno gli assessorati

Sulla base del programma elettorale per la formazione del buon governo che si intende offrire al cittadino si individuano le seguenti cariche istituzionali (e relative deleghe):

SINDACO 

con delega (*):
gestione territorio: RECENS21 – stellatura (formazione e attuazione)
pianificazione e trasformazione territoriale PGT
comunicazione e rapporti istituzionali
segreteria generale
attuazione del programma – formazione all’approccio sostenibile del personale dipendente
protezione civile

ASSESSORE agli uffici interni

con delega (*):
servizi anagrafe
servizi civici ed elettorale
servizi demografici e statistica
rapporti Giunta e CC
organizzazione e valutazione del personale dipendente
Sportello URP

ASSESSORE ai lavori pubblici

con delega (*):
Arredo, decoro urbano e minuto mantenimento
strade, PUGSS e tutela reti pubbliche
manutenzione patrimonio comunale
edilizia pubblica – QSE in supporto diretto al Sindaco per la pianificazione
servizi cimiteriali
acqua pubblica, ATO, gestione ecoincentivi
relativi alle deleghe

ASSESSORE alla cultura

con delega (*):
sport e folklore (gestione: edifici, locali e spazi per eventi e manifestazioni)
turismo e marketing territoriale
istruzione pubblica e servizi educativi
innovazione, ricerca e relazioni con l’università
contrasto allo spreco e all’inefficienza
gestione “Legge del Buon Samaritano” e collaborazione con servizi sociali e sostenibilità

ASSESSORE alla sostenibilità ambientale

con delega (*):
servizi ambientali e gestione politiche R.D 80%
mobilità privata e pubblica – gestione ZonaStellata ed EcoTiket,
energia, agricoltura, tutela e osservatorio lago di Varese
Sportello Unico Edilizia e gestione progetto GRECO
Urbanistica con supporto diretto al Sindaco per tematiche di gest. e pianif. terr. (PGT)
Gestione ecoincentivi e stellatura relativi alle deleghe

ASSESSORE al bilancio

con delega (*):

Economato
Sportello tributi – Fisco

Gestione riscossioni
Programmazione e Provveditorato
Società e partecipazioni comunali
Politiche tariffarie e controllo gestione ecoincentivi
e risorse Welfare municipale
Contratti, fondi/contributi/finanziamenti regionali, statali, europei

ASSESSORE alla sicurezza

con delega (*):
Polizia locale
Affari legali
Uffici giudiziari
Sicurezza civica e relazioni forze dell’ordine e di volontariato
Patti Locali di Sicurezza Urbana (P.L.S.U.) previsti dall’art.32, L.R. 4/2003
Tutela e sanzionamento circolazione urbana (traffico)
Semplificazione servizi al cittadino

ASSESSORE alla connettività

con delega (*):
Servizi e sicurezza informativi comunali
Digitalizzazione e WiFi comunali
Gestione portale web comunale
Logistica uffici comunali
Implementazioni Circuito Ecocard ed EcoTiket
Gestione telecamere comunali

ASSESSORE ai servizi sociali

con delega (*):
Pari opportunità – disabilità
Gestione sanità
servizi residenziali (sociali e per anziani)
Sostegno al lavoro e alla famiglia (asili nido e infanzia)
Terzo settore, associazionismo e gestione: Servizio di Prossimità e Reddito Cittadinanza
Municipale
Gestione Ecocard
ed ecoincentivi
relativi alle deleghe

ASSESSORE alle attività produttive

con delega (*):
sportello SUAP e gestione bando BOPS
sviluppo economico
commercio
relazioni internazionali
politiche della partecipazione e cooperazione rionale con gestione relativi ecoincentivi.
gestione ecoincentivi
relativi alle deleghe

(*) Funzioni o deleghe possono essere modificate o adattate, in base alle competenze specifiche dei candidati e se ritenuto opportuno dal candidato sindaco, anche a seguito dell’insediamento. Le indennità e i rimborsi (che dovranno essere giustificati e documentati) per le cariche di cui sopra, saranno determinati secondo i principi e le modalità già adottati per i Comuni 5 stelle (Livorno).

Requisiti dei candidati 

Ogni candidato che intenda partecipare alla selezione deve godere dei seguenti requisiti minimi:
a. Diploma di Maturità/Laurea;
b. Buona conoscenza della lingua inglese;
c. Assenza di condanne penali, anche non definitive e di procedimenti penali in corso, per qualsiasi tipo di reato (in seconda istanza sarà richiesto il “certificato dei carichi pendenti”);
d. Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione: non essere stati licenziati per giusta causa o per giustificato motivo oggettivo e non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
e. Non essere stati candidati in organizzazioni partitiche negli ultimi tre anni;
f. Non avere avuto tessere di partito negli ultimi tre anni;
g. Non risultare candidato in altre liste durante le elezioni europee/ammin.ve 2014;
h. Non essere iscritti alla Massoneria;
i. Non ricoprire eventuali ruoli dirigenziali, non essere membri di consigli direttivi o partecipare ai consigli di amministrazione di aziende pubbliche o private che mantengano in essere rapporti di natura economica con il Comune;
j. Non aver alcun legame di parentela con l’eventuale Sindaco o Candidati Consiglieri presenti nella lista del MoVimento 5 Stelle di Varese, ovvero parenti, affini o coniugi;
k. Conoscere le linee guida per i punti di propria competenza (relativi all’assessorato o alla nomina per la quale si intende concorrere) del Programma Elettorale del MoVimento 5 Stelle di Varese;
l. Accettare i principi fondamentali del MoVimento 5 Stelle;
m. Il candidato dovrà produrre una dichiarazione di intenti (cartella max. 4000 battute) con la quale esporrà quali siano le proprie idee e progetti che intenderebbe mettere in campo per offrire le maggiori garanzie di portare a compimento il programma del proprio
assessorato nel rispetto delle risorse economiche ad esso dedicato e delle linee guida del programma “Varese RESPIRA …se cambia”. Tale punto costituirà tema di discussione durante i colloqui.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management vola in Sicilia: ad attenderla c’è il Circolo Canottieri Ortigia

    Trasferta in Sicilia per la BPM Sport Management. Razzi&Co. partiranno oggi pomeriggio da Malpensa alla volta di Siracusa, dove domani sfideranno alle ore 15 il Circolo Canottieri Ortigia. La squadra di coach Leone viene dall’ottimo pareggio (8-8, ndr) ottenuto sabato alla Bianchi di Trieste
  • Domenica 26 marzo a Legnano si corre la Run for Parkinson

    Una corsa che non è solamente appuntamento sportivo, ma testimonianza. Si corre domenica 26 dicembre a Legnano la Run for Parkinson, manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e
  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi