Sciopero nazionale della nettezza urbana. Possibili disagi a Varese

Per tutta la giornata di lunedì 30 maggio la raccolta dei rifiuti non sarà garantita

23 maggio 2016
Guarda anche: Varese Città
Raccoltadifferenziata

Le OO.SS. nazionali hanno proclamato uno sciopero nazionale del settore per l’intera giornata, per tutti i turni di lavoro di lunedì 30 maggio ’16.
Comuni interessati dallo sciopero: Varese, Casciago, Induno Olona e Arcisate. 

Lo sciopero dichiarato potrebbe, a seconda dei servizi previsti in ciascun comune per la giornata di lunedì, determinare presso i Clienti la mancata raccolta dei rifiuti e delle raccolte differenziate. Lo spazzamento in programma potrebbe non essere completato.

Vengono comunque garantiti i seguenti servizi:

• Raccolta e trasporto allo smaltimento di:
• rifiuti solidi urbani prodotti da ospedali e case di cura, utenze scolastiche, comunità, mercati grossisti ortofrutticoli pubblici e/o privati;
• siringhe, rifiuti tossici e nocivi;
• tutti i rifiuti oggetto di segnalazione dell’autorità sanitaria e/o di pubblica sicurezza.

I Centri di raccolta in Varese, Casciago e Induno Olona saranno normalmente operativi.
Invitiamo i Clienti a rimuovere dai luoghi e dalle aree pubbliche i sacchi che non venissero ritirati e i contenitori delle raccolte differenziate non vuotati o ritirati.

Aspem spa si scusa per gli eventuali disagi.

Tag:

Leggi anche: