Riconoscere la Fibromialgia come malattia invalidante. Con esenzione dal ticket

''L'obiettivo è far rientrare la fibromialgia fra le affezioni coperte dai Livelli Essenziali di Assistenza entro la fine dell'anno''

04 novembre 2015
Guarda anche: Varese
Fibromialgia

Il gruppo PD (prima firmataria Sara Valmaggi) ha presentato una interpellanza sul riconoscimento della fibromialgia come malattia invalidante e  l’esenzione del ticket per i cittadini che ne sono affetti, anche nel rispetto di una mozione approvata dal Consiglio sull’argomento nel 2014.  “La fibromialgia – ha spiegato Valmaggi – è una malattia complessa e debilitante che colpisce approssimativamente 1,5/2 milioni di italiani, con una prevalenza del genere femminile. Nonostante l’OMS abbia riconosciuto questa affezione, il sistema sanitario nazionale non contempla un riconoscimento della patologia e anche a livello delle singole Regioni  il riconoscimento e l’adozione di adeguati protocolli risultano molto disomogenei”.

“L’obiettivo è far rientrare la fibromialgia fra le affezioni coperte dai Livelli Essenziali di Assistenza entro la fine dell’anno -ha risposto l’Assessore Massimo Garavaglia- anche indipendentemente dalle scelte del Fondo Sanitario Nazionale, ma compatibilmente con una verifica in sede di bilancio”.

Tag:

Leggi anche:

  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi
  • La BPM Sport Management vince e convince: battuto il CC Napoli 12-7

    Tre punti per ripartire. Alle Piscine Manara di Busto Arsizio la BPM Sport Management batte 12-7 il Circolo Canottieri Napoli e con i 46 punti in classifica consolida la terza posizione. Protagonisti Luongo e Gallo rispettivamente con 4 e 3 gol.     Nella prima frazione inizia nel migliore dei
  • La BPM Sport Management attende il CC Napoli per blindare il terzo posto

    Dopo la Final Four di Coppa Italia, che ha visto ancora una volta trionfare, anche se ai rigori, la Pro Recco sul Brescia, domani torna il campionato di A1. La 19ª giornata si aprirà, alle ore 15, con il match più importante del programma: BPM Sport Management – CC Napoli. I Mastini, dunque,