Riconoscere la Fibromialgia come malattia invalidante. Con esenzione dal ticket

''L'obiettivo è far rientrare la fibromialgia fra le affezioni coperte dai Livelli Essenziali di Assistenza entro la fine dell'anno''

04 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
Fibromialgia

Il gruppo PD (prima firmataria Sara Valmaggi) ha presentato una interpellanza sul riconoscimento della fibromialgia come malattia invalidante e  l’esenzione del ticket per i cittadini che ne sono affetti, anche nel rispetto di una mozione approvata dal Consiglio sull’argomento nel 2014.  “La fibromialgia – ha spiegato Valmaggi – è una malattia complessa e debilitante che colpisce approssimativamente 1,5/2 milioni di italiani, con una prevalenza del genere femminile. Nonostante l’OMS abbia riconosciuto questa affezione, il sistema sanitario nazionale non contempla un riconoscimento della patologia e anche a livello delle singole Regioni  il riconoscimento e l’adozione di adeguati protocolli risultano molto disomogenei”.

“L’obiettivo è far rientrare la fibromialgia fra le affezioni coperte dai Livelli Essenziali di Assistenza entro la fine dell’anno -ha risposto l’Assessore Massimo Garavaglia- anche indipendentemente dalle scelte del Fondo Sanitario Nazionale, ma compatibilmente con una verifica in sede di bilancio”.

Tag:

Leggi anche:

  • M5S Lombardia. Rimodulazione ticket, sì ma con riserve.

    Oggi, in Commissione regionale sanità, il M5S Lombardia ha espresso un parere favorevole alle determinazioni della Giunta regionale relative alla rimodulazione del ticket sanitario. Per Gregorio Mammì, consigliere regionale del M5S: “Il nostro è un voto a favore, ma con alcune riserve.
  • Sanità: sì unanime della Commissione alla riduzione dei ticket

    Riduzione in vista per i ticket sanitari sulle ricette mediche. I cittadini non esenti, infatti, pagheranno fino ad un massimo di 15 euro (rispetto ai 30 euro attuali) il ticket aggiuntivo calcolato secondo fasce di valore che vanno dai 5 euro ai 51,01 euro e oltre. La Commissione Sanità ha
  • Lombardia, i provvedimenti discussi in regione

    Seduta dedicata agli atti di indirizzo quella che si è tenuta oggi, con all’ordine del giorno sette interrogazioni a risposta immediata, due interpellanze e otto mozioni. All’inizio di seduta è stata votata l’istituzione del Comitato Paritetico di Controllo e Valutazione, l’organismo
  • Lombardia, Lotta alla contraffazione e tutela della creatività delle imprese

    La lotta alla contraffazione, la promozione della cultura della proprietà industriale, la tutela della creatività e dell’innovazione sono i contenuti principali del protocollo d’intesa siglato tra  il Ministero dello Sviluppo economico (Direzione Generale per la lotta alla