Regione Lombardia “sbarca” in Siberia

Intesa tra il Pirellone e la Regione di Novosibirsk su scambi legati all'industria chimica, pesante, alla tecnologia e all'internazionalizzazione

18 gennaio 2016
Guarda anche: EconomiaMondo
Novosibirsk-1

Il vice presidente e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo 2015 e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala ha firmato a Novosibirsk, in Siberia, Russia, un protocollo d’intesa formale con la Regione di Novosibirsk, rappresentata dal governatore Vladimir Gorodetskiy e dal suo Gabinetto. Presenti alla cerimonia anche l’assessore regionale allo Sport e Politiche per
i giovani Antonio Rossi e i consiglieri regionali Marco Tizzoni e Jari Colla, promotori del protocollo, oltre a rappresentanti dell’Ice e dell’Ambasciata italiana.

NOVOSIBIRSK HA CONVINTO REGIONE LOMBARDIA – “Questo accordo nasce dalla convinzione circa le opportunità offerte dal territorio siberiano, nata in occasione della visita in Regione del governatore Gorodetskiy”, ha detto Sala.
“Opportunità che, in questa visita, sono emerse con assoluta chiarezza – ha aggiunto il vice presidente – e che sottoporremo al nostro rientro al tessuto economico lombardo. Ci sono
eccellenze in Siberia che possono trovare controparti importanti sul nostro territorio e viceversa. C’è forte volontà di collaborazione da entrambe le parti”.

REGIONI POSSONO SUPERARE PROBLEMI POLITICI – “La collaborazione tra Regioni è una strategia in cui crediamo e che può, a volte, permettere di superare eventuali problemi politici – ha aggiunto Sala -, speriamo che il nostro lavoro sia d’aiuto, tenendo presente che questo accordo è stato approvato dal Governo italiano e che molti territori, come la Brianza ad esempio, con l’industria del design, stanno soffrendo le sanzioni”.

SETTORI COINVOLTI – La collaborazione prevede lo scambio di informazioni nei settori della chimica, dell’industria pesante, della ricerca e della tecnologia e dell’internazionalizzazione, senza tralasciare possibili sviluppi in altri campi, come quello
culturale.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,