Referendum in Catalogna, rimane alta la tensione

Astuti: "No a parallelismi con il referendum del 22 ottobre. Rilanciare federalismo fiscale e regionalismo differenziato"

02 ottobre 2017
Guarda anche: Mondo

La situazione venutasi a creare in Catalogna è preoccupante. Per tutta la giornata è stato alto il livello della tensione nel giorno di apertura dei seggi per il Referendum sull’indipendenza.

Il Segretario Provinciale del Pd Samuele Astuti commenta quanto sta avvenendo: “La situazione desta innegabilmente grande preoccupazione a maggior ragione perché nel cuore dell’Europa, in un popolo a noi vicino geograficamente e culturalmente“.

Astuti prosegue: “E’ prioritario che non vi sia messa a repentaglio l’incolumità delle persone e che cessino immediatamente gli scontri.

Volendo entrare nel merito, bisogna aggiungere chetale consultazione si pone al di fuori dell’alveo della legalità poiché la Costituzione della Spagna conferisce la competenza esclusiva di convocare un referendum di grande importanza come questo al Parlamento e al governo centrale.

Inoltre, il diritto internazionale sancisce l’autodeterminazione se vi è dominio coloniale o occupazione straniera

Ciò detto, se la situazione non fosse così seria, farebbero sorridere i pseudo indipendentisti di casa nostra che istituiscono un parallelismo con il referendum del 22 ottobre in Lombardia. Le due cose non c’entrano niente ed è bene ribadirlo con forza.

E’ necessario, al contrario rilanciare sul federalismo fiscale e sul regionalismo differenziato, così come già previsto nella nostra Costituzione vigente. E bisogna farlo avendo bene in testa su come concretizzare la maggior autonomia affinché questa sia funzionale a un’erogazione di servizi più efficace ed efficiente. Non servono vessilli ideologici ma pragmatismo realista”

Tag:

Leggi anche:

  • A Varese torna BABBO NATALE RUN 2017 – Limited Edition

    Torna la Babbo Natale Run 2017, organizzata da Rotaract Varese Verbano e Comune di Varese, nella giornata di domenica 17 dicembre. La corsa podistica NON competitiva più natalizia di Varese, pensata ed organizzata per famiglie, giovani e per chiunque abbia voglia di divertirsi nel periodo di
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management domani in vasca

    Scenderà in vasca domani alle ore 19.30 alle piscine Manara di Busto Arsizio (VA) la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata nella gara di ritorno dei quarti di finale di Len Euro Cup contro la Stella Rossa Belgrado. All’andata in Serbia era stata la formazione guidata da mister Marco
  • Domani big match per la Pallanuoto Banco BPM Sport Managemle

    Sarà big match domani per la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che alle ore 19.30 ospiterà alle piscine Manara di Busto Arsizio il CC Napoli, nella gara valida per l’ottava giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile. In palio il terzo posto in classifica (attualmente di
  • A Varese si pratica sport già dalle Elementari

    Praticare sport già dalle elementari: quest’anno si può grazie ad un accordo tra il Comune di Varese e il CSI, il Centro di Formazione Fisico Sportiva. Il progetto che nasce da una sinergia tra gli assessorati ai Servizi educativi e all’Ambiente, è partito già da due settimane e prevede