Rapina al Dipiù di Busto Arsizio: picchiano una commessa e aizzano il pitbull

Due ragazzi con un cane hanno tentato un furto al supermercato. Scoperti, sono riusciti a fuggire dopo che uno dei due ha addirittura morso la mano alla dipendente che aveva cercato di fermarli

22 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
polizia-arresto-della-volante

Due giovani, un ragazzo di 24 anni residente a Cogliate (MB) e una ragazza sedicenne di Busto, sono stati arrestati ieri pomeriggio dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio dopo che in un supermercato avevano tentato un furto degenerato in una vera e propria rapina.

Erano circa le 16.00 quando i due, con un cane di razza pitbull al guinzaglio e uno zainetto a tracolla, sono entrati nel supermercato “Dipiù” di via Magenta. 

Ad una commessa non è però sfuggito che i due, aggirandosi tra i reparti come normali clienti, prelevavano dagli scaffali merce che infilavano furtivamente nello zainetto.
Quando poi la coppia ha tentato di oltrepassare le casse senza pagare, la dipendente del supermercato ha cercato di fermarli provocandone però una reazione tanto veemente quanto inattesa: la commessa è stata buttata a terra e spinta dalla ragazza mentre il complice la colpiva con pugni e addirittura le mordeva una mano.

I ladri, ormai trasformatisi in rapinatori, hanno guadagnato l’uscita dove altri dipendenti e clienti che avevano assistito alla scena hanno cercato di bloccarli.
Per liberarsi di loro a quel punto il ventiquattrenne ha aizzato il pitbull, costringendo i soccorritori a desistere e riuscendo ad allontanarsi.
La Volante, intervenuta immediatamente, dopo aver sentito la descrizione dei due e del cane al seguito si è messa sulle loro tracce e poco dopo li ha individuati in via Bellotti, dove li ha bloccati e arrestati.

Entrambi sono volti già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. La minore è stata condotta nel carcere minorile “Beccaria” di Milano mentre il ventiquattrenne condotto questa mattina davanti al giudice di Busto Arsizio per la convalida dell’arresto e la direttissima.

Tag:

Leggi anche:

  • Al via mercoledì le semifinali scudetto del campionato under 15 per la Busto Pallanuoto

    Scatterà mercoledì 26 luglio la semifinale del Campionato Nazionale under 15 Maschile di pallanuoto che, nel girone 4 in programma presso la Piscina Comunale Olimpica di Palermo, vedrà in vasca anche la Busto Pallanuoto, società del vivaio Sport Management qualificatasi nelle scorse
  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim