Rapina al Dipiù di Busto Arsizio: picchiano una commessa e aizzano il pitbull

Due ragazzi con un cane hanno tentato un furto al supermercato. Scoperti, sono riusciti a fuggire dopo che uno dei due ha addirittura morso la mano alla dipendente che aveva cercato di fermarli

22 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
polizia-arresto-della-volante

Due giovani, un ragazzo di 24 anni residente a Cogliate (MB) e una ragazza sedicenne di Busto, sono stati arrestati ieri pomeriggio dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio dopo che in un supermercato avevano tentato un furto degenerato in una vera e propria rapina.

Erano circa le 16.00 quando i due, con un cane di razza pitbull al guinzaglio e uno zainetto a tracolla, sono entrati nel supermercato “Dipiù” di via Magenta. 

Ad una commessa non è però sfuggito che i due, aggirandosi tra i reparti come normali clienti, prelevavano dagli scaffali merce che infilavano furtivamente nello zainetto.
Quando poi la coppia ha tentato di oltrepassare le casse senza pagare, la dipendente del supermercato ha cercato di fermarli provocandone però una reazione tanto veemente quanto inattesa: la commessa è stata buttata a terra e spinta dalla ragazza mentre il complice la colpiva con pugni e addirittura le mordeva una mano.

I ladri, ormai trasformatisi in rapinatori, hanno guadagnato l’uscita dove altri dipendenti e clienti che avevano assistito alla scena hanno cercato di bloccarli.
Per liberarsi di loro a quel punto il ventiquattrenne ha aizzato il pitbull, costringendo i soccorritori a desistere e riuscendo ad allontanarsi.
La Volante, intervenuta immediatamente, dopo aver sentito la descrizione dei due e del cane al seguito si è messa sulle loro tracce e poco dopo li ha individuati in via Bellotti, dove li ha bloccati e arrestati.

Entrambi sono volti già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. La minore è stata condotta nel carcere minorile “Beccaria” di Milano mentre il ventiquattrenne condotto questa mattina davanti al giudice di Busto Arsizio per la convalida dell’arresto e la direttissima.

Tag:

Leggi anche:

  • “Merende sotto l’albero”: le Piscine Manara festeggiano il Natale

    Le Piscine Manara si preparano in grande stile all’arrivo delle festività natalizie. Infatti, domenica 11 dicembre, Sport Management, la società che gestisce il Centro Natatorio, in collaborazione con Royal Time, organizzerà un evento all’insegna dello sport e del divertimento per
  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale