Rapina al Dipiù di Busto Arsizio: picchiano una commessa e aizzano il pitbull

Due ragazzi con un cane hanno tentato un furto al supermercato. Scoperti, sono riusciti a fuggire dopo che uno dei due ha addirittura morso la mano alla dipendente che aveva cercato di fermarli

22 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
polizia-arresto-della-volante

Due giovani, un ragazzo di 24 anni residente a Cogliate (MB) e una ragazza sedicenne di Busto, sono stati arrestati ieri pomeriggio dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio dopo che in un supermercato avevano tentato un furto degenerato in una vera e propria rapina.

Erano circa le 16.00 quando i due, con un cane di razza pitbull al guinzaglio e uno zainetto a tracolla, sono entrati nel supermercato “Dipiù” di via Magenta. 

Ad una commessa non è però sfuggito che i due, aggirandosi tra i reparti come normali clienti, prelevavano dagli scaffali merce che infilavano furtivamente nello zainetto.
Quando poi la coppia ha tentato di oltrepassare le casse senza pagare, la dipendente del supermercato ha cercato di fermarli provocandone però una reazione tanto veemente quanto inattesa: la commessa è stata buttata a terra e spinta dalla ragazza mentre il complice la colpiva con pugni e addirittura le mordeva una mano.

I ladri, ormai trasformatisi in rapinatori, hanno guadagnato l’uscita dove altri dipendenti e clienti che avevano assistito alla scena hanno cercato di bloccarli.
Per liberarsi di loro a quel punto il ventiquattrenne ha aizzato il pitbull, costringendo i soccorritori a desistere e riuscendo ad allontanarsi.
La Volante, intervenuta immediatamente, dopo aver sentito la descrizione dei due e del cane al seguito si è messa sulle loro tracce e poco dopo li ha individuati in via Bellotti, dove li ha bloccati e arrestati.

Entrambi sono volti già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. La minore è stata condotta nel carcere minorile “Beccaria” di Milano mentre il ventiquattrenne condotto questa mattina davanti al giudice di Busto Arsizio per la convalida dell’arresto e la direttissima.

Tag:

Leggi anche:

  • “Il silenzio degli innocenti” il tema della violenza sui minori arriva in Regione

    Fare il punto della situazione in Italia riguardo ai casi di violenza sessuale ai danni dei minori, mettere a sistema le procedure giudiziarie e gli interventi sociali e di psicoterapia sulle vittime e sugli abusanti è l’obiettivo del convegno “Il Silenzio degli Innocenti” che si tiene
  • Serata “La violenza sulle donne: come rispondere”

    Lions Club Varese Insubria è lieto di ospitare la dott.ssa Daniela BORGONOVO, Procuratore della Repubblica di Varese, che terrà una conferenza sul tema: LA VIOLENZA SULLE DONNE. COME RISPONDERE. Sarà accompagnata dalla dott.ssa Silvia Nanni, Sovr. Capo della Polizia di Stato, collaboratrice del
  • Lunedì a Palazzo Pirelli presentazione del libro “Crimini contro le donne” di Fabio Roia

     Lunedì 18 dicembre al Belvedere Jannacci di Palazzo Pirelli, alle ore 10, verrà presentato il libro “Crimini contro le donne” scritto dal magistrato Fabio Roia. Al centro dell’evento,  organizzato dal Consiglio regionale, il dibattito con l’autore moderato dalla Vice Presidente
  • Martedì 5 dicembre “MUJERES, DONNE, MULHERES”

    Incontro con il Gruppo Consolare dell’America Latina e i Caraibi Domani, martedì 5 dicembre 2017, alle ore 10.00 nel Salone Estense del Comune di Varese Interverranno: il sindaco Davide Galimberti, Rossella Dimaggio, assessore con delega alle Pari opportunità, Giovanni Pepe, Questore di