Rama di Pomm 2017, il primo atto è nella mani dei Gialli

Sono le ragazze dei Privilegià del Campanin ad aggiudicarsi il calcio femminile. Prossimo appuntamento a settembre

02 luglio 2017
Guarda anche: Gallarate

Si è concluso giovedì sera il torneo di calcio femminile del Palio Rama di Pomm di Gallarate. Per il secondo anno consecutivo a trionfare sono state le “gialle” dei Privilegià del Campanin che con due vittorie ed un pareggio si sono piazzate davanti alle rosse dei Cittaditt del la Campagna. Terza piazza per le blu Drizuni dal Tir a Segn, dulcis in fundo le verdi dei Paisan Quadar.
Il prossimo appuntamento con la 69esima edizione della kermesse si terrà a settembre quando si disputerà la gara di calcio maschile ovviamente il tutto in attesa di novembre, mese cruciale per l’amata festa gallaratese.

Tag:

Leggi anche:

  • Gallarate, venerdì sera spazio ai bambini

    Dopo il successo di settimana scorsa degli acrobati, il secondo venerdì d’estate in zona pedonale (Piazza Libertà, Gallarate) targato Naga sarà interamente dedicato ai bambini. Trampolieri, burattini, maghi, gonfiabili, giochi con le bolle: piazza Libertà verrà trasformata dal
  • Street Sounds a Madonna Regina sabato 9 giugno

    Prende il via sabato 9 giugno a Madonna Regina (via Favana) Street Sounds, evento a base di musica dal vivo, street food e tanto divertimento, organizzato dall’Amministrazione comunale e dal Gruppo Ceriani con la collaborazione di Nuova Busto Musica per i contenuti artistici e musicali e di Melt
  • Nuova location a Varese per la Festa delle Ciliegie

    Organizzato da Ascom, il Distretto Urbano del Commercio, Fiva, i commercianti di via Sacco e Wg Art di via Robbioni con il partenariato del Comune di Varese, domenica 10  giugno torna la festa delle ciliegie. Con una location nuova, la festa quest’anno “abbandona” la storica Via Dandolo per
  • Un nuovo successo per La Costituzione in dono

    100 copie della pubblicazione, acquistate direttamente dalla Camera dei Deputati, regalate ai bambini ed ai ragazzi, che si presentavano al gazebo dell’Associazione, in cambio di un disegno o di una frase dedicata ai 70 anni della nostra Costituzione, su fogli rossi, bianchi e