Raccolta differenziata Varese: da gennaio il Tetra Pak nella carta

Dal primo gennaio i cartoni per alimenti e bevande non andranno più nella plastica

18 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
slider2-1

Su tutto il territorio comunale di Varese è partita la campagna informativa di “Semplicemente riciclabili”, l’iniziativa di comunicazione rivolta ai cittadini per rendere noto il cambio della modalità di raccolta dei cartoni per bevande ed alimenti che, dal 1° gennaio 2016, andranno conferiti insieme a carta e cartone e non più nel multimateriale insieme a plastica e metalli.

Entro la fine di dicembre 2015 anche i cittadini di Binago, Cagno, Cantello, Casciago e Solbiate riceveranno il pieghevole informativo appositamente realizzato e contenente le indicazioni per effettuare correttamente la nuova raccolta differenziata dei contenitori per latte, succhi, vino, sughi ed altri alimenti. 

Per il corretto riciclo i cittadini dovranno quindi conferire i cartoni per bevande, svuotati e schiacciati, insieme a carta e cartone. Una piccola rivoluzione nella raccolta differenziata, finalizzata a un miglioramento di tutta la filiera del riciclo.

Il cambio di abitudini riguarda solo il contenitore in cui inserire il poliaccoppiato, ed è stato richiesto dall’impianto che riceve i sacchi gialli raccolti da ASPEM non solo a Varese, ma anche nei Comuni di Binago, Cagno, Cantello, Casciago e Solbiate.

Il materiale così raccolto sarà poi inviato alle cartiere, dove la cellulosa (principale componente dei contenitori) verrà separata da polietilene ed alluminio attraverso il normale processo di produzione cartaria senza aggiunta di prodotti chimici, per poi essere utilizzata nella produzione di nuovi materiali a base cellulosica (nuova carta per cancelleria, carta da imballaggio, ecc.).

Per ulteriori informazioni sul riciclo dei contenitori Tetra Pak è possibile consultare il sito internet www.tiriciclo.it.

Screenshot_2015-12-18-12-04-20-1

Tag:

Leggi anche: