Quattro ore per sfiduciare Maroni

Tempo congruo per la discussione e il voto sulla sfiducia al presidente della regione Lombardia

19 ottobre 2015
Guarda anche: MilanoPolitica
Maroni

La Conferenza dei Capigruppo, coordinata dal Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo, ha previsto un tempo massimo di quattro ore entro il quale esaurire dibattito, dichiarazioni e voto finale sulla mozione di sfiducia al Presidente della Giunta regionale
Roberto Maroni presentata dai gruppi di minoranza.

E’ stato così garantito un tempo congruo per l’esposizione delle rispettive posizioni. La seduta sarà aperta alle ore 10 dall’intervento del Presidente Roberto Maroni, cui farà seguito l’illustrazione della mozione di sfiducia da
parte dei proponenti e quindi il dibattito.All’ordine del giorno della seduta anche tre risoluzioni: una della Commissione Antimafia (relatrice Silvana Carcano, M5Stelle) sulla firma del protocollo di legalità da parte della società Arexpo Spa, una del Capogruppo Luca Del Gobbo (NCD) sulla cooperazione europea in materia di gioventù per il 2015 e una di cui è relatore il Presidente della Commissione Bilancio Alessandro Colucci (NCD) sulla quantificazione degli oneri e delle coperture finanziarie delle leggi.

Previste infine le nomine dei revisori dei conti delle società regionali Infrastrutture Lombarde, Eupolis, Lombardia Informatica e Agenzia per la
Salute.

Tag:

Leggi anche: