Puricelli su Varese Attiva: “Nessuna spaccatura, restiamo tutti nel centrodestra”

Il presidente del consiglio comunale ed ex coordinatore cittadino di Forza Itali non si preoccupa per le ''fuoriuscite'' dal partito

24 novembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Puricellimorello

“Mi dispiace per chi, come Grassia, ha condiviso un percorso in Forza Italia a lungo. Ma non vedo nessuna tragedia nella nascista di questo nuovo gruppo”.

Queste le parole del presidente del consiglio comunale Roberto Puricelli, già coordinatore cittadino di Forza Italie e tra i fondatori del partito stesso negli anni Novanta.

“Resteranno infatti sempre nel centrodestra e parte di questa maggioranza, nonché alleati alle elezioni – spiega Puricelli – per quanto riguarda poi chi viene da altri partiti, è comprensibile la loro necessità di evidenziare la propria identità con questa nuova formazione. Per quanto riguarda noi, resteremo come gruppo Liberi per Varese fino alla fine del mandato”.

E per quanto riguarda il candidato sindaco che sarebbe stato scelto dalla Lega, Stefano Malerba, Puricelli si allinea alla segreteria cittadina: “Non lo conosco, ma non ho dubbi sulle sue qualità. L’unico problema è che è arrivata come scelta esterna a noi. Ma queste sono valutazioni che farà la segreteria cittadina insieme a quella provinciale, e come hanno detto sarà fondamentale passare dalle primarie”.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Berlusconi sostiene Fontana “Un uomo capace”

    Silvio Berlusconi sostiene la candidatura dell’esponente di centrodestra Attilio Fontana, ex sindaco di Induno Olona (VA) e successivamente anche di Varese (la sua candidatura è durata 10 anni).“E’  una persona serissima, capace e che ci assicura, con la sua presidenza della Regione, di
  • Centrodestra “Un programma per l’Italia”

    La campagna elettorale del centrodestra alle prossime elezioni regionali del 4 marzo si suddivide in 10 punti. 1. Meno tasse Riforma del sistema tributario con l’introduzione di un’unica aliquota fiscale (Flat tax) per famiglie e imprese con previsione di no tax area e deduzioni a esenzione
  • Leonardi sulla vicenda Molina “La situazione è tra il tragico e il ridicolo”

    “La vicenda del Molina con la sentenza del TAR Lombardia pubblicata in questi giorni che riammette i componenti del consiglio d’amministrazione al proprio posto e dà al Sindaco Galimberti la funzione di vigliare sulla Fondazione riaccende il faro su una delle vicende più torpide della
  • Berlusconi “Propongo il reddito di dignità”

    Nuova proposta elettorale annunciata dall’ex presidente del Consiglio; durante l’ultima intervista rilasciata ai microfoni di Radio 101, Silvio Berlusconi ha annunciato l’iniziativa definita reddito di dignità, ovvero la sua soluzione per contrastare l’emergenza della povertà in