Provincia di Varese: presentati i corsi per cani limieri

Importante step nella formazione di cacciatori e cani destinati a combattere l'emergenza cinghiali

26 gennaio 2016
Guarda anche: Varese Città
1439541425-1941661059-cinghiale-caccia

Sono stati presentati questa mattina a Villa Recalcati i corsi di formazione dedicati ai cacciatori per Conduttori di cani da recupero ungulati feriti e Conduttori cani limieri. I moduli per le adesioni si possono scaricare sui siti di Federcaccia e Atc 1 o recuperare nelle sedi degli Atc provinciali e del Canv. Sarà possibile iscriversi a entrambi i corsi fino al 30 gennaio 2016. I corsi si terranno dal 5 al 7 febbraio e sarà presente come docente il tecnico faunistico Giuliano Colombo.
«Ho voluto che alla presentazione dei corsi fossero presenti tutti vertici provinciali della caccia per confermare il clima di grande collaborazione alle iniziative che stanno producendo risultati importanti, soprattutto sul tema della gestione della specie cinghiale – ha dichiarato il Vicepresidente della Provincia di Varese Giorgio Ginelli – E a tal proposito è anche doveroso sottolineare l’importante contributo che sta dando Federcaccia, qui rappresentata dal Presidente Carcano e dal segretario Speroni. L’obiettivo condiviso da tutti è quello di consolidare i momenti di formazione per avere sul territorio cacciatori sempre più consapevoli del loro ruolo e sempre più preparati nell’esercitare l’arte venatoria».
E proprio sulla necessità di questi momenti formativi è intervenuto anche Luca Maffioli, Presidente dell’Atc 1, il quale ha sostenuto che «questi corsi fanno seguito a una serie di iniziative messe in campo quest’anno proprio sulle modalità di gestione della specie ungulati. Considero i corsi, che stanno ottenendo un buon riscontri in termini di partecipazione, un investimento e sono convinto che nei prossimi anni daranno ottimi e concreti risultati».

Tag:

Leggi anche:

  • Elezioni provinciali: Ginelli con Cattaneo e contro Vincenzi

    “Abbiamo scelto un posizionamento politico chiaro in accordo con le altre forze di centrodestra su una prospettiva che è differente rispetto al collocamento di due anni fa che ci ha visti sostenere la presidenza di Gunnar Vincenzi – ha affermato Cattaneo -. Non siamo soddisfatti da
  • Provincia di Varese, Vincenzi: “Ginelli deve fare chiarezza”

    «In questi due anni – dichiara Vincenzi – abbiamo affrontato una serie di questioni delicate legate alle finanze dell’Ente ed ereditate dalla passata amministrazione leghista, abbiamo continuato a garantire tutti i servizi fondamentali, costruito un dialogo proficuo con i comuni e gli
  • Bando forestale: 840 mila Euro sul territorio

    «L’esito più che positivo di questo bando – ha dichiarato Giorgio Ginelli, Vicepresidente della Provincia di Varese – l’ultimo gestito da Provincia di Varese dopo il passaggio di deleghe e personale dell’Agricoltura a Regione Lombardia, è l’occasione per fare alcune riflessioni.
  • Caccia, pesca e agricoltura alla Regione, Ginelli perplesso

    «Colgo l’occasione per salutare e ringraziare tutto il personale del settore con il quale ho lavorato in grande sintonia in questi mesi – ha dichiarato il Vicepresidente della Provincia Giorgio Ginelli – Vorrei anche ricordare che in questa fase di transizione sono stati portati a compimento