Promosso il Rally dei Laghi: farà parte della Coppa Italia

Il riconoscimento consentirà di avere al via le vetture WRC, le potenti turbo 4x4 da oltre 300 cavalli

09 gennaio 2016
Guarda anche: Sport
FotoAlquati_RallyLaghi_Freguglia2

Il Rally Internazionale dei Laghi è pronto a spegnere 25 candeline. Nel 2016 la corsa varesina raggiungerà il prestigioso traguardo con un bel regalo: la federazione sportiva l’ha infatti promossa all’interno della neonata Coppa Italia, campionato all’interno del quale sono state racchiuse le 15 più meritevoli gare nazionali.
Questo salto di qualità fa seguito a quello già compiuto lo scorso anno quando il Laghi venne inserito nel Campionato Assoluto Svizzero.
Uno degli aspetti rilevanti, oltre al riconoscimento del meritevole lavoro svolto da Andrea Sabella e tutto lo staff dell’Asd Laghi, sta nella possibile presenza delle World Rally Car ossia le vetture che abitualmente calcano le scene del mondiale rally: è dal 2000 che questo tipo di vetture non prende parte al rally varesino, da quando, cioè, vennero estromesse dalle competizioni regionali.

“E’ grazie a questa promozione a Coppa Italia che potremo avere al via vetture come le Hyundai i20, le Ford Fiesta o le Citroen Ds3 Wrc, per fare degli esempi- spiega Sabella; negli scorsi anni alcuni modelli in versione Regional Rally Car erano presenti alla nostra gara ma ora avremo modo di vederle in tutto il loro potenziale ossia con le flange del turbo maggiorate e nelle configurazioni originali” – spiega Sabella.

Il Rally dei Laghi è una classica di Lombardia; anche per il 2016 verranno confermati tratti cronometrati il Cuvignone, il Sette Termini, la Valganna e la spettacolare Colacem, prova prologo di Caravate.
Sul sito www.varesecorse.it iniziano a comparire le prime informazioni e già dalle prossime settimane ne verranno aggiunte altre dato che la gara si avvicina: il rally è infatti programmato per i prossimi 11, 12 e 13 marzo 2016.
Al rally sono ammessi anche equipaggi stranieri.

Per informazioni e contatti scrivere a rally_dei_laghi@yahoo.it o contattare il numero +39.3397963855
Di seguito il calendario della gare valevoli per la Coppa Italia Rally 2016

ZONA 1

13/03 25° Rally dei Laghi
05/06 10° Rally di Alba

26/06 32° Rally della Lanterna
17/07 17° Rally Circuito di Cremona
04/09 22° Rally Valli Cuneesi

ZONA 2

01/05 23° Rally del Taro
26/06 32° Rally della Lanterna
17/07 36° Rally del Casentino
25/09 33° Rally Città di Bassano
09/10 37° Rally Città di Pistoia

ZONA 3

24/04 23° Rally Città di Casarano
05/06 49° Rally del Salento
24/07 31° Rally Città di Ceccano
07/08 13° Rally del Tirreno
16/10 6° Rally Porta del Gargano

foto: Alquati

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il