“Primarie del Pd? Il trionfo dell’inciucio”. Petraroli (Movimento 5 Stelle) attacca i democratici di Varese

Botta e risposta tra Movimento 5 Stelle e Pd su primarie e selezione assessori. La campagna elettorale per l'anno prossimo si fa ''infuocata''. Ed è scontro aperto tra le forze che oggi stanno all'opposizione

13 luglio 2015
Guarda anche: Varese
Petraroli

La sfida tra il Movimento 5 Stelle e il Pd è aperta. Le due forze politiche hanno infatti metodi diversi per coinvolgere i cittadini nella vita politica e sono pronti a sfidarsi per vedere chi ha in mano lo strumento migliore. 

Dopo l’annuncio della selezione assessori del Movimento 5 Stelle, il segretario cittadino del Pd Luca Paris ha criticato i Cinquestelle ricordando che “noi faremo scegliere candidato sindaco ai cittadini”.

Il deputato grillino Cosimo Petraroli non tarda a rispondere.

“L’ipocrisia di chi non racconta la verità. L’ipocrisia del Partito Democratico, che dice di voler parlare ai lavoratori, agli ultimi, agli emarginati, senza essersi mai tagliati per esempio, per primi, un solo euro di stipendio, imponendo però a tutti gli italiani una svalutazione salariale insopportabile. Un partito che sta distruggendo il presente, e compromettendo il futuro.
Il partito di chi dice che i referendum sono strumenti populisti, e poi salta sul carro del popolo greco e del suo NO all’austerity senza alcuna vergogna, essendone invece i primi propugnatori” è il suo intervento in una forte escalation.

 

“Questo è il PD, il partito, incidentalmente, di Maria Chiara Gadda e Daniele Marantelli. Il partito della vergogna, il partito che si presenterà alle amministrative di Varese incredibilmente con buone possibilità di successo. Il PD non si limiterà alla scelta degli assessori come il movimento 5 stelle, dichiara il povero segretario cittadino Paris in evidente difficoltà. Il PD di Varese andrà oltre l’immaginario collettivo, dicono, e farà “scegliere direttamente il sindaco” ai cittadini”.

E quindi Petraroli cita le numerosi inchieste che a livello nazionale hanno coinvolto esponenti del Pd. “Insomma le primarie del Pd sono quasi sempre l’apoteosi dell’inciucio e dell’ipocrisia ai danni degli elettori Pd in buona fede, che però paiono soprassedere. 

La situazione dell’economia e dello stato sociale italiano di questo periodo la vediamo tutti, e il Pd ne è il primo responsabile”.

La risposta di Paris: “Stupisce che un movimento che punta molto sulla partecipazione attacchi in questo modo lo strumento delle primarie, che rappresenta un’assoluta novità politica per la partecipazione dei cittadini”.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim
  • Gite in Lombardia presenta “Al Poncione di Ganna”

    Gite in Lombardia organizza per il 14 agosto una giornata in mezzo alla natura, con metà il Monte Poncione di Ganna, una montagna delle Prealpi Varesine alta 993m slm. “Un sentiero all’ombra di antichi alberi, un’idea per scappare dalla calura delle nostre città certo, ma non solo.
  • Calcio – Il Varese si presenta ufficialmente e va in ritiro

    Oggi è il giorno del raduno, ieri sera si sono tenute le presentazioni ufficiali della nuova dirigenza biancorossa: è così che il Varese si appresta a vivere da protagonista la prossima stagione in serie D. Primo acquisto fra tutti mister Salvatore Iacolino, lo specialista di questa categoria:
  • Il Mastino della BPM Sport Management Valentino Gallo ha quasi sconfitto il Morbillo: a breve il ritorno a casa

    Negli scorsi giorni l’atleta della Pallanuoto BPM Sport Management Valentino Gallo, durante il ritiro con la Nazionale Italiana in preparazione ai Mondiali di pallanuoto in corso di svolgimento a Budapest in Ungheria, era stato colpito dal Morbillo una malattia infettiva che aveva messo k.o.