Poste e piccoli Comuni: fiducia nell’attuazione del piano

Uncem al lavoro per i dieci punti presentati dall’Amministratore delegato di Poste italiane Matteo Del Fante

28 Novembre 2018
Guarda anche: Varese provincia

C’è fiducia, da parte di Uncem, sul piano di dieci punti presentati dall’Amministratore delegato di Poste italiane Matteo Del Fante in chiusura dell’evento di lunedi scorso con i Sindaci dei piccoli Comuni d’Italia, a Roma. Uncem ha già avviato il dialogo con Poste per rendere operative le proposte da portare sui territori. “La giornata di lunedi è il risultato dal lavoro fatto negli ultimi cinque anni in particolare dalle Associazioni degli Enti locali – spiega il Presidente Uncem, Marco Bussone – volto a spiegare cosa sono i territori, montani, e di cosa hanno bisogno. Lavoro che parte con Poste, che apre una strada e inverte la tendenza, ma che deve toccare telefonia mobile, tv, infrastrutture digitali, agende di servizi, ma anche concessioni autostradali, opere pubbliche, investimenti e opportunità della green economy. Il Paese ha il suo tessuto connettivo nelle reti e nei distretti, nei piccoli Comuni che imparano a lavorare insieme e a costruire risultati operativi a vantaggio delle comunità che li vivono e li plasmano”.

La legge sui piccoli Comuni, la 158 del 2017 dà i primi risultati che Uncem auspicava. Fissa una cornice per interventi concreti da parte di Comuni, Unioni montane, poi privati e imprese, ma anche Regioni e lo stesso Stato. “I 16 articoli della 158 sospendono l’interventismo e la smania regolatrice dello Stato per aprire a percorsi di futuro che sono da costruire, all’interno di quelle sfere date. Dunque sono complessi. Da programmare e pianificare. Parla anche di servizi postali, all’articolo 9, di novità e di futuro. Lavoriamo per attuarlo, quel piano, rispondendo a una legge”, evidenzia Bussone. “Con Poste non ci siamo sempre capiti in passato, ma ora invertiamo le rotte, diamo fiducia al piano che verificheremo tra un anno – conclude il Presidente Uncem – E da oggi lavoriamo operativamente. Mettiamo al centro comunità e territori come vogliono i dieci punti varati davanti a 3.500 Amministratori comunali”.

Tag:

Leggi anche:

  • AlpTransit, ferrovia e territorio: se ne parla in Camera di Commercio

    Il convegno è organizzato da ACG-Alta Capacità Gottardo in collaborazione con Provincia e Camera di Commercio di Varese. Sarà l’occasione di un’analisi sulle criticità, ma anche le soluzioni, le proposte e le aspettative del territorio in relazione agli interventi infrastrutturali in corso
  • Autostrada bloccata, uscita obbligatoria ad Azzate/Buguggiate

    Alle ore 9.30 di questa mattina sul raccordo autostradale SS707 tra Azzate/Buguggiate e Varese due autovetture si sono scontate. I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa hanno messo in sicurezza i veicoli e collaborato con il personale sanitario per soccorrere i feriti. Si segnalano
  • Recupero di campionato per il Banco BPM Sport Management

    Saranno in vasca domani sera alle ore 19.30 i Mastini del Banco BPM Sport Management, con la formazione guidata da Marco Baldineti che, per il recupero della ventitreesima giornata del campionato di serie A1 maschile di pallanuoto, farà visita al Bogliasco Bene. La gara, posticipata sabato scorso
  • Arcisate e Induno Olona, in arrivo 1 milione di euro

    La Regione Lombardia ha stanziato 1 milione di euro a favore dei Comuni di Arcisate e Induno Olona per la realizzazione di opere di compensazione ambientale relative ai lavori di completamento della linea ferroviaria Mendrisio-Varese. Lo stabilisce una delibera approvata dalla Giunta regionale