Polizia di Stato in festa per San Michele

Domani pomeriggio la messa di monsignor Agnesi; al mattino, invece, questura aperta alla cittadinanza

28 settembre 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
trasferimenti-polizia-di-stato

Martedì 29 settembre, alle ore 16.30, presso la Chiesa Parrocchiale di San Vittore Martire in Casbeno di Varese, verrà officiata da S.E. il Vescovo Mons. Franco Agnesi, coadiuvato dal Cappellano della Polizia di Stato Don Giorgio Spada, alla presenza del Prefetto di Varese Giorgio Zanzi, del Questore Attilio Ingrassia, la S. Messa per celebrare San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato.

Per l’occasione, la Questura nella mattinata del 29 settembre p.v., aprirà le sue porte per dar vita al “Family day”, iniziativa che permetterà ai familiari dei dipendenti di conoscere il luogo di lavoro e gli “strumenti operativi” utilizzati dal personale della Polizia di Stato.

Si invita, pertanto, la cittadinanza a voler visitare questi Uffici, la Sala Operativa, gli automezzi e i luoghi di lavoro che quotidianamente sono impegnati per garantire la sicurezza della Provincia di Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • Polizia in festa per San Michele

    Numerose le Autorità civili e militari locali che hanno affiancato il Questore di Varese, dott. Attilio Ingrassia, i poliziotti, molti accompagnati dai loro familiari, i dipendenti in pensione, che sempre con passione continuano a partecipare alla vita della Polizia di Stato. La cerimonia, che si
  • La Polizia lancia la campagna “Non siete soli, chiamateci sempre”

    L’iniziativa è stata lanciata tramite un video pubblicato sulle pagine ufficiali Twitter e Facebook della Polizia di Stato e dell’Agente Lisa. Il progetto ha quest’anno un testimonial d’eccezione, Gianni Ippoliti, ideatore degli spot che, in questi giorni, verranno lanciati sui canali
  • Varese: furto all’Oviesse, ivoriano nei guai

    Alle ore 13.25 i poliziotti sono intervenuti nella centralissima piazza Monte Grappa, dove è stato segnalato un furto all’interno dell’esercizio commerciale “Oviesse”. Sul posto gli agenti, contattato il personale di vigilanza del negozio, sono riusciti a risalire alla descrizione di tre
  • La Polizia controlla i bar: multe per 32.000 Euro

    Gli agenti della Squadra amministrativa della Divisione P.A.S. della Questura, supportati dal personale del Settore Polizia di Frontiera di Luino, hanno proceduto al controllo di tre esercizi pubblici. A seguito delle verifiche effettuate, che hanno coinvolto tre bar, sono stati riscontrati