Picchia l’ex moglie, arrestato cinquantenne

Una brutta storia, avvenuta a Brenta, e risolta grazie all'intervento dei Carabinieri della stazione di Cuvio

08 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
Carabinierinuova

Un cinquantenne è stato arrestato nella giornata di sabato dai Carabinieri di Cuvio, dopo aver sfondato la porta di casa dell’ex moglie e averla malmenata.

I fatti si sono svolti a Brenta. I due sono legalmente separati e vivono in appartamenti diversi, che si trovano però nello stesso stabile. L’uomo si è presentato alla porta dell’ex, chiedendole di entrare per parlare. Al diniego, il cinquantenne ha sfondato la porta e ha aggredito la donna, causandole lesioni alla spalla.

I Carabinieri, avvertiti, sono intervenuti e hanno arrestato l’aggressore. Dalla perquisizione dell’uomo, originario di Agrigento, sono stati trovati quattro grammi di hashish.

 

Tag:

Leggi anche: