Piazza Repubblica, Civati (Pd): “Il nuovo abbattimento dei gradoni è solo un maquillage”

Secondo il giovane consigliere dei Democratici, la Giunta vuole solamente dare l'idea di essere operativa in campagna elettorale

25 marzo 2016
Guarda anche: Varese Città
piazza repubblica-varese

E’ stato annunciato per la seconda metà di maggio l’inizio di un nuovo intervento di demolizione dei gradoni di Piazza Reppublica. Costo dell’operazione di circa 110mila euro.

La piazza è già stata interessata dalla eliminazione della gradinata dalla parte del Centro Commerciale.

Questo progetto viene dopo i lavori di consolidamento della facciata della Caserma Garibaldi, il cui costo dell’appalto è stato stimato in circa 700mila euro: lavori che proseguiranno con una copertura della facciata con l’immagine del progetto vincitore del bando.

Su questo progetto, annunciato da molti mesi, interviene in maniera critica il consigliere del PD Andrea Civati: “Operazione maquillage in Piazza Repubblica. Per l’amministrazione Fontana-Orrigoni l’importante è “apparire indaffarati” in campagna elettorale. Per fare cosa e come è ininfluente. Sono già stati spesi una marea di soldi pubblici per eliminare i primi gradoni e per consolidare la facciata cadente per l’incuria dell’amministrazione. Ora se ne spenderanno ancora per la demolizione dell’altro lato della piazza e per la copertura della facciata”.

L’accusa del consigliere democratico è che gli interventi effettuati ora sulla Piazza saranno rivisti con il progetto complessivo della nuova Piazza Repubblica. Progetti su cui il PD ha già denunciato la lievitazione dei costi ipotizzati di diversi milioni di euro. “L’amministrazione comunale ha l’esigenza di porre una pezza all’immobilismo di questi anni che ha ridotto la Caserma ad un rudere e ha abbandonato la piazza al degrado. – accusa Civati – Non è giusto che per fare questo vengano spesi i soldi dei cittadini. Perché questi soldi non vengono destinati alla manutenzione degli impianti sportivi minori che sono fatiscenti?!”.

Infine una battuta sulla copertura della facciata con l’immagine – virtuale per ora – del nuovo progetto: “La Giunta è in campagna elettorale e pensa di riparare ad un decennio di malgoverno in pochi mesi. Per anni i varesini hanno visto la facciata in decadimento, non basta una copertura per eliminare quel ricordo” conclude il consigliere comunale.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Varese, in arrivo 4 nuovi parcheggi

    Al progetto della sosta si unisce un nuovo provvedimento deliberato dalla giunta comunale: in quattro zone di Varese saranno costruite prossimamente delle nuove aree dedicate alla sosta. L’assessore Andrea Civati spiega il progetto, che avrà luogo nelle zone si Sant’Ambrogio, Cartabbia, Rasa e
  • Messa in sicurezza del torrente Molinazzo

    Sono iniziati i lavori di sistemazione idraulica del torrente Molinazzo. Si tratta di un intervento per la messa in sicurezza del territorio e per la prevenzione del rischio idrogeologico. “La protezione dal rischio idrogeologico deve essere affrontata in un’ottica di prevenzione e non di
  • Approvato il piano per agevolare le riqualificazioni degli edifici dismessi di Varese

    La città si rigenera. È questo l’obiettivo dei prossimi anni della Giunta Galimberti che nei giorni scorsi ha approvato un piano di agevolazioni per chi intende recuperare aree dismesse o riqualificare edifici della nostra città. Dal primo gennaio infatti eseguire interventi di recupero delle
  • Varese, conferenza stampa “La città che si rigenera”

    La città che si rigenera: Presentazione delle novità introdotte per agevolare il recupero delle aree dismesse di Varese Conferenza stampa 12 gennaio 2018, alle ore 10.00 in sala Matrimoni del Comune di Varese  Intervengono: Davide Galimberti, sindaco di Varese Andrea Civati, assessore alla