Petraroli (M5S): “Io mi taglio lo stipendio. Marantelli e Gadda?”

Il deputato grillino attacca gli avversari, sottolineando come ''tutti parlano di riduzione dei costi della politica, ma solo noi lo facciamo''

13 luglio 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
FB_IMG_1436805142399

“Siamo nati nel 2009 per un motivo. Perché tutti i partiti ci prendevano in giro. Avevamo due alternative. O andarcene dal Paese, o provare a cambiare le cose”. 

Il deputato del Movimento 5 Stelle Cosimo Petraroli, che ha presentato il “bando assessori” insieme al candidato sindaco Alberto Steidl, attacca gli avversari.

“In molti ci chiedono che possibilità abbiamo, visto che nel 2011 abbiamo avuto una percentuale contenuta – ha detto – io ero candidato nella lista a sostegno di Francesco Cammarata. Ho preso solo due voti. Pochi anni dopo sono diventato deputato. Il Movimento 5 Stelle è questo, riesce a ottenere risultati prima impensabili. E per l’importanza strategica di Varese, il livello nazionale ci ha garantito appoggio per la campagna elettorale”. E poi una critica agli avversari, in particolari del Pd: “Io come deputato mi taglio lo stipendio e verso la mia quota in un fondo per le piccole imprese. Questa è la differenza tra noi e gli altri, tra noi e Marantelli e Gadda”.

E quindi: “Noi abbiamo come regola due mandati al massimo e poi a casa. In Parlamento però mi trovo di fianco Rosy Bindi e Bossi, che sono lì da una vita. Questa è la differenza tra noi e loro. Noi vogliamo cambiare le cose”.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone