Pensioni, in arrivo gli arretrati. Tutte le informazioni

Una circolare dell'Inps chiarisce finalmente le modalità con cui i pensionati riceveranno le restituzioni degli assegno coinvolti nel blocco biennale dell'indicizzazione

01 luglio 2015
Guarda anche: EconomiaItaliaLavoro
Soldi

L’Inps ha finalmente chiarito, con la Circolare 125/2015, le modalità di calcolo per la restituzione degli assegni coinvolti nel blocco biennale dell’indicizzazione previsti a seguito dell’approvazione del decreto legge 65/2015. L’Inps conferma che, come spiega in un comunicato la Cisl dei Laghi, per il biennio 2012-2013, i trattamenti tra 3 e 4 volte il minimo saranno rivalutati del 40%; quelli tra 4 e 5 volte del 20%; quelli tra 5 e 6 volte il minimo del 10%. 

Il 20% della base maggiorata sarà trascinata negli assegni nel biennio 2014-2015, base che dal 2016 passerà al 50% e si sommerà al meccanismo di rivalutazione previsto dalla legge 147/2013.

Tradotto in parole semplici un assegno lordo di 1500 euro riceverà come arretrati circa 800 euro ad agosto ed otterrà un aumento mensile di circa 7-8 euro per gli ultimi mesi del 2015 (incremento che passa a 17 euro dal 2016) rispetto ai valori attuali.

Un assegno lordo di 2 mila euro prenderà un bonus di 530 euro e circa 5 euro in più al mese sino al 31 dicembre 2015 (che salgono ad 11 euro nel 2016).

Un assegno lordo di 2500 euro prenderà 330 euro e 3 euro in più al mese sino alla fine del 2015 (che passano a 7 euro dal 2016) rispetto ai valori attuali.

Tutti gli importi sono al lordo irpef: essi subiranno una tassazione separata fino al 2014 e ordinaria per il 2015.

Gli importi saranno erogati d’ufficio dall’Inps a partire dal 1 agosto 2015.

Per le pensioni eliminate, che non hanno generato pensione di reversibilità, gli eventuali eredi dovranno presentare apposita domanda. Gli arretrati si riferiscono a ogni singolo beneficiario, in funzione dell’importo complessivo di tutti i trattamenti pensionistici in godimento. In sostanza, il bonus viene effettuato sul cumulo delle pensioni

Tag:

Leggi anche:

  • Lunedì 28 agosto il raduno della Pallanuoto BPM Sport Management

    È in programma per lunedì 28 agosto il raduno ufficiale della Pallanuoto BPM Sport Management che, alle ore 10.30, si ritroverà alle Piscine Manara di Busto Arsizio per il primo allenamento stagionale (aperto ai media e al pubblico) agli ordini di mister Marco Baldineti. In questa prima fase di
  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,