Pensioni, è la settimana dei rimborsi

Rimborsi tra 300 e 955 Euro per chi è stato penalizzato dal blocco dichiarato illegittimo dalla Corte Costituzionale

03 agosto 2015
Guarda anche: EconomiaItalia
pensioni

 

Pensione più “pesante” per quattro milioni e mezzo di anziani che, nel mese di luglio, si troveranno dai 300 ai 955 Euro in più rispetto all’assegno mensile: si tratta del rimborso deciso dal governo Renzi in seguito alla sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimo il blocco dell’indicizzazione delle pensioni applicato durante l’esecutivo presieduto da Mario Monti.

La restituzione, comunque parziale e pari ad una percentuale tra il 10 e il 30% di quanto si sarebbe percepito senza il blocco, è estesa agli eredi qualora il pensionato fosse deceduto. Il beneficio massimo di 955 Euro è previsto per chi abitualmente percepisce circa 1800 Euro al mese.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo