Pedemontana, la Provincia: “Azienda in silenzio, scriveremo a Di Pietro”

Il capogruppo di maggioranza Bertocchi annuncia l'iniziativa

28 luglio 2016
Guarda anche: Varese
pedemontana3

«Sono passati 60 giorni dalla nostra richiesta a CAL (Concessioni autostradali lombarde) di convocazione urgente di un Tavolo di lavoro sulle problematiche connesse alla costruzione di Pedemontana ma, a oggi, non abbiamo avuto alcuna risposta, né dalla società, né da Autostrada Pedemontana Lombarda, né da Regione Lombardia.

Questo silenzio ci preoccupa soprattutto alla luce dei 16 milioni di euro in opere di compensazione e mitigazione che i Comuni e i cittadini della Provincia di Varese stanno ancora aspettando. Visto il recente cambio al vertice di Autostrada Pedemontana Lombarda, abbiamo deciso di scrivere al nuovo Presidente Antonio Di Pietro.». Con queste parole il Capogruppo di maggioranza Paolo Bertocchi rilancia la questione Pedemontana dopo i due incontri avvenuti a Roma nei mesi scorsi e il lavoro di coordinamento fatto con i Sindaci dei Comuni coinvolti dai cantieri dell’opera. «A Cal, Pedemontana, Regione Lombardia, abbiamo inviato il dossier costruito con i Sindaci, contenente tutti i ritardi e le problematiche connesse ai cantieri di Pedemontana. Provincia di Varese sulla questione Pedemontana vuole continuare a farsi portavoce dei Sindaci affinché vengano rispettati, quanti prima, gli impegni e i contratti sottoscritti da Pedemontana con i Sindaci– conclude il consigliere Bertocchi –

Alla luce poi dei ruoli ricoperti in passato da Antonio Di Pietro, che, ricordiamolo, è stato Ministro alle Infrastrutture durante il Governo Prodi e artefice del Tavolo Milano, dedicato alle opere autostradali in Lombardia, ci attendiamo da parte sua un impegno importante e un dialogo proficuo che possa portare al più presto ad accogliere le richieste, fondate, dai sindaci che hanno contribuito a costruire tutta la documentazione».

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti