Pedemontana, la Provincia: “Azienda in silenzio, scriveremo a Di Pietro”

Il capogruppo di maggioranza Bertocchi annuncia l'iniziativa

28 luglio 2016
Guarda anche: Varese Città
pedemontana3

«Sono passati 60 giorni dalla nostra richiesta a CAL (Concessioni autostradali lombarde) di convocazione urgente di un Tavolo di lavoro sulle problematiche connesse alla costruzione di Pedemontana ma, a oggi, non abbiamo avuto alcuna risposta, né dalla società, né da Autostrada Pedemontana Lombarda, né da Regione Lombardia.

Questo silenzio ci preoccupa soprattutto alla luce dei 16 milioni di euro in opere di compensazione e mitigazione che i Comuni e i cittadini della Provincia di Varese stanno ancora aspettando. Visto il recente cambio al vertice di Autostrada Pedemontana Lombarda, abbiamo deciso di scrivere al nuovo Presidente Antonio Di Pietro.». Con queste parole il Capogruppo di maggioranza Paolo Bertocchi rilancia la questione Pedemontana dopo i due incontri avvenuti a Roma nei mesi scorsi e il lavoro di coordinamento fatto con i Sindaci dei Comuni coinvolti dai cantieri dell’opera. «A Cal, Pedemontana, Regione Lombardia, abbiamo inviato il dossier costruito con i Sindaci, contenente tutti i ritardi e le problematiche connesse ai cantieri di Pedemontana. Provincia di Varese sulla questione Pedemontana vuole continuare a farsi portavoce dei Sindaci affinché vengano rispettati, quanti prima, gli impegni e i contratti sottoscritti da Pedemontana con i Sindaci– conclude il consigliere Bertocchi –

Alla luce poi dei ruoli ricoperti in passato da Antonio Di Pietro, che, ricordiamolo, è stato Ministro alle Infrastrutture durante il Governo Prodi e artefice del Tavolo Milano, dedicato alle opere autostradali in Lombardia, ci attendiamo da parte sua un impegno importante e un dialogo proficuo che possa portare al più presto ad accogliere le richieste, fondate, dai sindaci che hanno contribuito a costruire tutta la documentazione».

Tag:

Leggi anche:

  • Arriva un altro successo per la Pallanuoto Banco BPM

    Strepitosa prova di forza della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile, strapazza con un perentorio 18-4 i campani dell’Acquachiara, con la formazione padrona di casa che deve arrendersi al talento del sette guidato da
  • Domani torna in vasca la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata contro l’Acquachiara

    Tornerà in vasca domani alle ore 16.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che per la quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile sarà ospite della compagine napoletana dell’Acquachiara. La sfida, che si disputerà presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere
  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele