Pedemontana, in arrivo il pedaggio senza caselli

Finito il periodo di gratuità, l'autostrada sta per diventare a pagamento

06 ottobre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateVarese
Pdemontanafoto

Sta per entrare in funzione il pedaggio sulla Pedemontana. Dal primo novembre infatti si pagherà per percorrere sia la Tangenziale di Varese che il primo tratto da Cassano Magnago a Lomazzo.

Autostrada Pedemontana Lombarda è la prima autostrada italiana, tra le prime in Europa e nel mondo senza caselli, che fa viaggiare senza mai fermarsi: questo grazie al nuovo sistema di esazione Free Flow.
Il sistema Free Flow è costituito da un insieme di portali equipaggiati con apparati elettronici che rilevano il transito del veicolo, ne stabiliscono la classe di appartenenza e determinano automaticamente l’importo da pagare.

Il pagamento del pedaggio avviene con una delle seguenti modalità:

mediante la stipula, con Autostrada Pedemontana Lombarda, di un contratto per la domiciliazione dei pagamenti su Carta di Credito , Conto Corrente o altro strumento di pagamento (Conto Targa).
Il suddetto contratto potrà essere stipulato via WEB sul sito www.pedemontana.com, presso il punto di assistenza di Autostrada Pedemontana Lombarda, denominato “Punto Verde”, situato a Mozzate (CO), presso i Punti Cortesia situati lungo la rete autostradale di Milano Serravalle-Milano Tangenziali, o altro punto convenzionato con APL;
attraverso l’apparato di bordo Telepass o attraverso apparato di bordo compatibile con il sistema di telepedaggiamento europeo;
registrandosi sul sito WEB www.pedemontana.com, accessibile anche mediante una App dedicata, con carta di credito o altro strumento di pagamento;
mediante carta di credito, carta ricaricabile o altro strumento di pagamento telefonando al Call Center di Autostrada Pedemontana Lombarda al numero 02 39 460 460 (con costi a carico dell’utente).
presso il Punto Assistenza di Autostrada Pedemontana Lombarda, denominato “Punto Verde”, situato a Mozzate (CO) e che sarà aperto al pubblico dalla seconda metà di ottobre 2015, presso i Punti Cortesia situati lungo la rete autostradale di Milano Serravalle-Milano Tangenziali, o presso altro punto convenzionato con APL.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,