Pedemontana, in arrivo il pedaggio senza caselli

Finito il periodo di gratuità, l'autostrada sta per diventare a pagamento

06 ottobre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateVarese
Pdemontanafoto

Sta per entrare in funzione il pedaggio sulla Pedemontana. Dal primo novembre infatti si pagherà per percorrere sia la Tangenziale di Varese che il primo tratto da Cassano Magnago a Lomazzo.

Autostrada Pedemontana Lombarda è la prima autostrada italiana, tra le prime in Europa e nel mondo senza caselli, che fa viaggiare senza mai fermarsi: questo grazie al nuovo sistema di esazione Free Flow.
Il sistema Free Flow è costituito da un insieme di portali equipaggiati con apparati elettronici che rilevano il transito del veicolo, ne stabiliscono la classe di appartenenza e determinano automaticamente l’importo da pagare.

Il pagamento del pedaggio avviene con una delle seguenti modalità:

mediante la stipula, con Autostrada Pedemontana Lombarda, di un contratto per la domiciliazione dei pagamenti su Carta di Credito , Conto Corrente o altro strumento di pagamento (Conto Targa).
Il suddetto contratto potrà essere stipulato via WEB sul sito www.pedemontana.com, presso il punto di assistenza di Autostrada Pedemontana Lombarda, denominato “Punto Verde”, situato a Mozzate (CO), presso i Punti Cortesia situati lungo la rete autostradale di Milano Serravalle-Milano Tangenziali, o altro punto convenzionato con APL;
attraverso l’apparato di bordo Telepass o attraverso apparato di bordo compatibile con il sistema di telepedaggiamento europeo;
registrandosi sul sito WEB www.pedemontana.com, accessibile anche mediante una App dedicata, con carta di credito o altro strumento di pagamento;
mediante carta di credito, carta ricaricabile o altro strumento di pagamento telefonando al Call Center di Autostrada Pedemontana Lombarda al numero 02 39 460 460 (con costi a carico dell’utente).
presso il Punto Assistenza di Autostrada Pedemontana Lombarda, denominato “Punto Verde”, situato a Mozzate (CO) e che sarà aperto al pubblico dalla seconda metà di ottobre 2015, presso i Punti Cortesia situati lungo la rete autostradale di Milano Serravalle-Milano Tangenziali, o presso altro punto convenzionato con APL.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti