Pallanuoto Banco BPM Sport Management pareggia 11-11 contro gli ungheresi dello Miskolvic Vlc

Sabato 14 ottobre alle ore 17.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management tornerà in vasca per la sfida contro i russi dello Shturm 2002 Ruza

14 ottobre 2017
Guarda anche: Busto ArsizioSport

Sfodera una prova tutto cuore la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che acciuffa un incredibile pareggio nella prima gara del round 2 di Len Euro Cup, con il sette guidato da mister Marco Baldineti che trova in rimonta l’11-11 contro gli ungheresi del Miskolci Vlc, formazione favorita del concentramento che si sta disputando in questi giorni ad Aix En Provence (Francia) e che aveva vinto il suo girone nel round 1.

Un punto d’oro quello conquistato da Valentino Gallo (in acqua dopo i postumi di una forte influenza) e compagni che pur in formazione ampiamente rimaneggiata (Blary, Fondelli e Lazovic presenti in panchina ma inutilizzabili) strappano questo importantissimo pareggio.

La Pallanuoto Banco BPM Sport Management è subito costretta a inseguire e dopo pochi minuti il sette bustocco è già sotto 1-3. Mirarchi e Luongo portano la gara in parità, ma tra secondo e terzo tempo gli ungheresi firmano quattro reti consecutive che fanno sprofondare i Mastini sotto 4-8. Baraldi (eroico e in vasca nonostante un problema alla spalla) però suona la carica e dà il via alla rimonta, seguito da Petkovic (8-9) e da Figlioli che a -2’ dalla fine trova il gol del 10-10.

A 53” secondi dalla sirena arriva la realizzazione su rigore per Bowen ma la magia a 6” dalla sirena porta la firma di Luongo che in superiorità dà alla Pallanuoto Banco BPM Sport Management il gol dell’11 pari. Domani alle ore 17.00 si tornerà in vasca per la sfida ai russi dello Shturm 2002 Ruza.

 

MISKOLVIC VLC 11
PALLANUTO BANCO BPM SPORT MANAGEMENT 11

MISKOLCI VLC: Csoma, Kuzmenko 1, Lukacs, Nagy, Berta, Bowen 4, Vadovics 1, Santa, Jakab, Misic 2, Milic 1, Halek 2.

PALLANUOTO BANCO BPM SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Di Somma Blary, Figlioli 1, Fondelli, Petkovic 1, Drasovic 1, Gallo, Mirarchi 3, Luongo 3, Baraldi 1, Valentino 1, Nicosia. All.: Baldineti.

ARBITRI: Teixido (Spa), Alexandrescu (Rom).

Note: parziali: 5-3; 3-0; 1-3; 2-4.. Usciti per limite di falli Lukacs (M), Drasovic (SM) nel IV tempo. Superiorità numeriche: Miskolvci 3/9; Pallanuoto Banco BPM Sport Management 5/10. In porta nella Sport Management Nicosia.

VENERDI’ 13 OTTOBRE
18.00: Miskolci Vlc-Pallanuoto Banco BPM Sport Management 11-11
20.00: Pays D’Aix Natation-Shturm 2002 Ruza

SABATO 14 OTTOBRE
17.00: Pallanuoto Banco BPM Sport Management-Shturm 2002 Ruza
19.00: Pays D’Aix Natation-Miskolci Vlc

DOMENICA 15 OTTOBRE
09.00: Shturm 2002 Ruza-Miskolci Vlc
11.00: Pays D’Aix Natation-Pallanuoto Banco BPM Sport Management

Tag:

Leggi anche:

  • Sabato 22 settembre la prima Coppa d’Oro Bcc. I piccoli campioni di calcio crescono a Busto Garolfo

    Piccoli campioni in campo per la Coppa d’Oro Bcc. Si disputa sabato 22 settembre al centro sportivo “Roberto Battaglia” di Busto Garolfo il primo torneo di calcio “Futuri Campioni – Coppa d’Oro Banca di Credito Cooperativo”. Organizzato dall’Asd Accademia Bustese e dalla Pro
  • Porto Ceresio ospita la festa dello sport

    Sabato 22 settembre 2018, dalle ore 10:00 alle ore 19:00, si svolgerà sul lungolago di Porto Ceresio la Festa dello sport per tutti: un evento che vedrà la presenza di oltre 30 stand in cui altrettante associazioni sportive provenienti da tutta la provincia di Varese presenteranno il proprio
  • Trittico Regione Lombardia: presentata la 98° Tre Valli Varesine

    Presentata questa mattina al 39° piano di Palazzo Regione Lombardia a Milano – alla presenza di Attilio Fontana, Presidente di Regione Lombardia, di Antonio Rossi, Sottosegretario Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia e di Francesca Brianza, Vice Presidente del Consiglio Regione
  • Basket e Solidarietà in campo a Casbeno

    Sarà una giornata in cui la pallacanestro coprirà il ruolo di protagonista, in un torneo 3vs3 diviso fra categorie Senior (dai 18 anni in su) e Under (dai 14 ai 18 anni), e sarà accompagnata da un unico fine: la solidarietà. L’evento è organizzato da “Il Basket Siamo Noi”,