Pallanuoto Banco BPM Sport Management pareggia 11-11 contro gli ungheresi dello Miskolvic Vlc

Sabato 14 ottobre alle ore 17.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management tornerà in vasca per la sfida contro i russi dello Shturm 2002 Ruza

14 ottobre 2017
Guarda anche: Busto ArsizioSport

Sfodera una prova tutto cuore la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che acciuffa un incredibile pareggio nella prima gara del round 2 di Len Euro Cup, con il sette guidato da mister Marco Baldineti che trova in rimonta l’11-11 contro gli ungheresi del Miskolci Vlc, formazione favorita del concentramento che si sta disputando in questi giorni ad Aix En Provence (Francia) e che aveva vinto il suo girone nel round 1.

Un punto d’oro quello conquistato da Valentino Gallo (in acqua dopo i postumi di una forte influenza) e compagni che pur in formazione ampiamente rimaneggiata (Blary, Fondelli e Lazovic presenti in panchina ma inutilizzabili) strappano questo importantissimo pareggio.

La Pallanuoto Banco BPM Sport Management è subito costretta a inseguire e dopo pochi minuti il sette bustocco è già sotto 1-3. Mirarchi e Luongo portano la gara in parità, ma tra secondo e terzo tempo gli ungheresi firmano quattro reti consecutive che fanno sprofondare i Mastini sotto 4-8. Baraldi (eroico e in vasca nonostante un problema alla spalla) però suona la carica e dà il via alla rimonta, seguito da Petkovic (8-9) e da Figlioli che a -2’ dalla fine trova il gol del 10-10.

A 53” secondi dalla sirena arriva la realizzazione su rigore per Bowen ma la magia a 6” dalla sirena porta la firma di Luongo che in superiorità dà alla Pallanuoto Banco BPM Sport Management il gol dell’11 pari. Domani alle ore 17.00 si tornerà in vasca per la sfida ai russi dello Shturm 2002 Ruza.

 

MISKOLVIC VLC 11
PALLANUTO BANCO BPM SPORT MANAGEMENT 11

MISKOLCI VLC: Csoma, Kuzmenko 1, Lukacs, Nagy, Berta, Bowen 4, Vadovics 1, Santa, Jakab, Misic 2, Milic 1, Halek 2.

PALLANUOTO BANCO BPM SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Di Somma Blary, Figlioli 1, Fondelli, Petkovic 1, Drasovic 1, Gallo, Mirarchi 3, Luongo 3, Baraldi 1, Valentino 1, Nicosia. All.: Baldineti.

ARBITRI: Teixido (Spa), Alexandrescu (Rom).

Note: parziali: 5-3; 3-0; 1-3; 2-4.. Usciti per limite di falli Lukacs (M), Drasovic (SM) nel IV tempo. Superiorità numeriche: Miskolvci 3/9; Pallanuoto Banco BPM Sport Management 5/10. In porta nella Sport Management Nicosia.

VENERDI’ 13 OTTOBRE
18.00: Miskolci Vlc-Pallanuoto Banco BPM Sport Management 11-11
20.00: Pays D’Aix Natation-Shturm 2002 Ruza

SABATO 14 OTTOBRE
17.00: Pallanuoto Banco BPM Sport Management-Shturm 2002 Ruza
19.00: Pays D’Aix Natation-Miskolci Vlc

DOMENICA 15 OTTOBRE
09.00: Shturm 2002 Ruza-Miskolci Vlc
11.00: Pays D’Aix Natation-Pallanuoto Banco BPM Sport Management

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione