Ospedali, Cattaneo: “Un polo unico tra Busto e Gallarate”

Il presidente del Consiglio Regionale invita anche a pensare ad un ospedale del Verbano

09 settembre 2016
Guarda anche: LombardiaSalute e Cucina
gallarate ospedale

 

“Condivido e apprezzo l’idea di creare un nuovo polo ospedaliero che accorperà le strutture di Gallarate e Busto Arsizio: un’opera che ha grandi ambizioni perché guarda al futuro e che va nella direzione della razionalizzazione dei costi e del miglioramento della qualità dei servizi, che sono i principi guida della riforma”.

Questo è il commento del Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, dopo la visita del Presidente Roberto Maroni e dell’Assessore al Welfare Giulio Gallera nelle strutture ospedaliere della provincia di Varese.
Cattaneo, che farà parte del Gruppo di lavoro che coordinerà l’avvio del progetto del nuovo ospedale, ha aggiunto: “Il mio auspicio è che lo stesso progetto possa essere realizzato anche nel nord della Provincia, riconsiderando l’idea dell’ospedale unico del Verbano”.

Tag:

Leggi anche:

  • Lombardia su ACCAM “Nessun pregiudizio su chiusura, ma occorre ascoltare tutte le parti”

    L’assessore all’Ambiente e Clima di Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, assieme a Raffaele Cattaneo, hanno ricevuto, su loro richiesta, i comitati Ecologico inceneritore ambiente Borsano, Rifiuti zero Busto Arsizio, Ecoistituto del Ticino per ascoltare il loro punto di vista
  • Trenord, quando a viaggiare sono i consiglieri

    Non bastano i presidi e le continue polemiche sollevate ogni giorno dai pendolarli che affidano ore e ore di viaggio al servizio Trenord per recarsi al lavoro; le polemiche vengono quasi sempre ignorate dalla società, ma se a lamentarsi sono i “vip” politici sembra tutta un’altra storia. La
  • Pedemontana dice NO al pedaggio gratis

    La nuova decisione va contro le ultime dichiarazioni dell’ex governatore della Lombardia Roberto Maroni, che in passato aveva promesso la totale gratuità della strada e con lui successivamente si era aggiunto anche Attilio Fontana, ora a capo della regione Lombardia, che aveva promesso questo
  • Famiglia, Cattaneo firma il manifesto di Difendiamo i nostri figli

    “Ringrazio il comitato Difendiamo i Nostri Figli, perché mi ha dato la possibilità di sottoscrivere il loro manifesto in cui si sostengono i diritti della famiglia, della vita e della libertà di educazione dei genitori. Un manifesto che non ho voluto firmare perché condivido la necessità