Morazzone, polpette avvelenate per uccidere i cani. Il sindaco lancia l’allarme

Vicino alla Provinciale sono stati ritrovati dei bocconi con veleno destinati agli amici a quattro zampe. L'ennesimo caso in provincia di Varese

23 marzo 2015
Guarda anche: Varese Città
Bianchisindaco

Polpette avvelenate per uccidere i cani. La triste scoperta è stata fatta domenica mattina a Morazzone. E subito è stata avvisata l’amministrazione comunale. Il sindaco Matteo Bianchi si è attivato, diffondendo il messaggio anche su Facebook, in modo da avvertire i cittadini.

“ATTENZIONE: a Morazzone su sp20, zona via Manzoni/via Mazzini, sono stati avvelenati cani con polpette lanciate in proprietà’ privata. Come successo in paesi limitrofi settimane fa, anche da noi, purtroppo, ci sono questi psicopatici. Condividete l’informazione per diffondere la notizia grazie” il messaggio di Bianchi.

Purtroppo non è un caso isolato. Solo un mese fa a Cunardo era accaduto, nel centro del paese, un episodio simile.

Tag:

Leggi anche: