Morazzone, polpette avvelenate per uccidere i cani. Il sindaco lancia l’allarme

Vicino alla Provinciale sono stati ritrovati dei bocconi con veleno destinati agli amici a quattro zampe. L'ennesimo caso in provincia di Varese

23 marzo 2015
Guarda anche: Varese Città
Bianchisindaco

Polpette avvelenate per uccidere i cani. La triste scoperta è stata fatta domenica mattina a Morazzone. E subito è stata avvisata l’amministrazione comunale. Il sindaco Matteo Bianchi si è attivato, diffondendo il messaggio anche su Facebook, in modo da avvertire i cittadini.

“ATTENZIONE: a Morazzone su sp20, zona via Manzoni/via Mazzini, sono stati avvelenati cani con polpette lanciate in proprietà’ privata. Come successo in paesi limitrofi settimane fa, anche da noi, purtroppo, ci sono questi psicopatici. Condividete l’informazione per diffondere la notizia grazie” il messaggio di Bianchi.

Purtroppo non è un caso isolato. Solo un mese fa a Cunardo era accaduto, nel centro del paese, un episodio simile.

Tag:

Leggi anche:

  • Serata gourmet a favore degli amici a 4 zampe

    Il Canile di Varese ha organizzato per venerdì 11 maggio dalle ore 19:00 presso Orti di Bregazzana un apericena al costo di 20€ a persona. In collaborazione con SweetEvents, la serata sarà destinata al raccoglimento di fondi, utilizzi per l’acquisto dei farmaci per la prevenzione della
  • Culle e cucce: cani e bambini sotto lo stesso tetto

    Felice sodalizio per il Dipartimento Veterinario di ATS Insubria con i colleghi dell’Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano per l’iniziativa condivisa e mutuata dai colleghi meneghini per dare ampia visibilità alle modalità di gestione di un cane in concomitanza
  • Gallarate, slogan “anti-cacca” dipinti sui marciapiedi

    L’iniziativa presentata durante l’anno passato, è arrivata oggi a conclusione e portata a termine, con il supporto di Roberto Bertoglio, presidente della consulta dei quartieri Nord-Est della città. Alla base di questo progetto c’era un appello quello lanciato inizialmente dei
  • Cenci (M5S)”Morazzone: Licenziamenti MAM, intervenga regione”

    “Stiamo seguendo con attenzione e preoccupazione il caso di MAM: 105 lavoratori rischiano il posto. A loro esprimiamo la solidarietà e vicinanza del M5S Lombardia; faremo quanto possibile perché la Regione si attivi per tutelarli e sostenerli.” > Le aziende MAM (Morazzone) e Gallazzi