Milano, da giovedì 17 per una settimana si viaggia con un solo biglietto Atm per tutto il giorno

Il provvedimento vale sulla rete metropolitana e di superficie gestita da ATM e comprende i titoli urbani, interurbani e cumulativi nonché la singola timbratura del carnet da 10 viaggi

15 dicembre 2015
Guarda anche: Milano
FB_IMG_1450143642120

Proseguono gli incentivi messi in atto da Comune di Milano e Atm per l’uso del trasporto pubblico a seguito del permanere dei livelli di PM10 nell’aria sopra i livelli di attenzione in tutta la pianura padana. Da domani 14 dicembre a giovedì 24 dicembre i cittadini potranno utilizzare gratuitamente il servizio BikeMi e i mezzi di superficie saranno gratuiti per chi accompagna i bambini a scuola. 

Da giovedì 17 dicembre a giovedì 24 dicembre, con un solo biglietto ordinario da 1,50 euro (o tariffa extraurbana), sarà possibile viaggiare su tram, bus e metrò: tutti i biglietti singoli, cioè normalmente validi per un solo viaggio, avranno validità per un numero illimitato di viaggi fino al termine del servizio del giorno di convalida. Il provvedimento vale sulla rete metropolitana e di superficie gestita da ATM e comprende i titoli urbani, interurbani e cumulativi nonché la singola timbratura del carnet da 10 viaggi.

La decisione è stata presa ieri dal Comune di Milano in pieno accordo con l’Azienda trasporti milanesi.

“Dopo le misure adottate già dalla scorsa settimana – ha detto l’assessore alla Mobilità e Ambiente, Pierfrancesco Maran – con l’accesso gratuito ai mezzi di superficie a chi portava i bambini a scuola e il bike me gratuito il Comune ha deciso di aggiungere da giovedì 17 dicembre nuova misura straordinaria di contenimento delle emissioni inquinanti, per incentivare ulteriormente l’uso del trasporto pubblico. I milanesi hanno sviluppato una grande sensibilità alle tematiche ambientali e siamo certi che in questi giorni raccoglieranno il nostro invito a utilizzare di più tram, bus e metrò, lasciando l’auto”.

“ATM si è da subito dichiarata pronta ad applicare misure drastiche per contrastare l’inquinamento e quindi siamo pronti a fare tutto ciò che ci è possibile. ATM è già al lavoro con i suoi sistemi informatici affinché da giovedì tutto funzioni al meglio e su tutti i mezzi pubblici”, ha dichiarato il Presidente e direttore generale di ATM Bruno Rota. “Incentivare l’utilizzo del trasporto pubblico e investire su di esso, sono infatti gli strumenti principali per combattere lo smog”

Si ricorda che da martedì saranno ancora in vigore in tutta l’Area metropolitana le misure anti-smog disposte nel 2012 dall’allora Provincia, cui il Comune di Milano aveva aderito con l’ordinanza 6/2012, previste in caso di superamento per dieci giorni consecutivi della soglia media giornaliera di 50 microgrammi per metro cubo di PM10.

Le misure applicate sono le seguenti: divieto di circolazione in tutto il territorio cittadino per i veicoli diesel Euro 3 senza filtro anti-particolato dalle ore 8:30 alle 18 se privati, dalle 7:30 alle 10 se commerciali. Sono previsti anche interventi sui riscaldamenti con la diminuzione di 1 grado centigrado, da 20 a 19 gradi (la legge prevede 2 gradi di tolleranza) delle temperature dell’aria degli edifici e della durata di accensione degli impianti, con una riduzione di due ore (da 14 a 12).
Sempre sul fronte temperature sarà chiesto agli esercizi commerciali di non fare uso di dispositivi che, al fine di favorire l’ingresso del pubblico, consentano di tenere aperte le porte di accesso ai locali. Infine saranno potenziati i controlli sui veicoli in circolazione, anche attraverso l’utilizzo di opacimetri che verificheranno i gas di scarico.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti