Matteo Golzio è il nuovo coordinatore provinciale degli Studenti padani

Stefano Angei si rafforza nel suo ruolo nazionale

04 aprile 2016
Guarda anche: Varese
2016-04-04 22.05.39

Passaggio di testimone tra Stefano Angei e Matteo Golzio. Quest’ultimo succede infatti ad Angei nella guida provinciale del Movimento Studentesco  Padano. Il 4 aprile gli studenti padani della provincia di Varese si sono trovati nella storica sede del Carroccio per parlare del loro movimento e della situazione delle scuole provinciali.

“Durante questo incontro sono emerse delle criticità riguardanti l’edilizia scolastica e problemi gestionali della scuola pubblica – scrivono in un comunicato – la riforma che Renzi tanto acclamava non ha avuto gli effetti desiderati, i fondi alle scuole sono sempre insufficienti, i corsi continuano a chiudere e le offerte formative sono sempre più scadenti. Ne è un esempio il caso dell’istituto Isis Newton di Varese, il quale a seguito di una manifestazione degli studenti, che protestavano contro la decisione della Provincia di Varese e dell’ ufficio scolastico territoriale di eliminare i loro laboratori per far spazio a classi dell’Istituto Einaudi, ha provocato tantissimo scalpore sulla stampa locale di Varese. A seguito di tutti questi eventi noi del Movimento Studentesco Padano ci presenteremo con un volantinaggio fuori dai vari istituti della provincia”.

Nella riunione è anche avvenuto il passaggio di coordinamento provinciale tra l’ormai coordinatore Stefano Angei, passato al coordinamento dell’MSP Lombardia e il neo eletto coordinatore MSP provinciale di Varese Matteo Golzio. Angei si dice soddisfatto del passaggio di ruolo e augura un buon lavoro al suo successore. Golzio ricorda che l’MSP è l’unico movimento studentesco presente a livello territoriale e si impegnerà per continuare il buon operato e rafforzare la struttura a livello territoriale.

2016-04-04 22.06.28

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della