Marò, i militanti di Azione Nazionale si incatenano davanti all’Ambasciata indiana. FOTO E VIDEO

Gli esponenti del nuovo movimento di destra hanno aperto uno striscione con su scritto

30 dicembre 2015
Guarda anche: ItaliaMondo
FB_IMG_1451480150668

I militanti di Azione Nazionale hanno manifestato, nella mattinata di ieri, martedì 29 dicembre, fuori dalla sede dell’Ambiasciata dell’India a Roma per chiedere a gran voce la liberazione dei due sottoufficiali della Marina Italiana, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, il cui destino è da oltre 1.440 giorni in mano al governo di Nuova Delhi.

Gli esponenti del nuovo movimento di destra hanno aperto uno striscione con su scritto “Marò Subito Liberi” e sei di loro si sono incatenati per protesta fuori la sede diplomatica indiana per chiedere la liberazione dei due militari italiani “ostaggio del governo indiano”.

La manifestazione si è sciolta dopo oltre un’ora, senza violenza, con l’intervento delle Forze dell’Ordine che hanno rimosso le catene ai manifestanti.

In tutto si sono presentati davanti all’Ambasciata circa cento persone.

Per il portavoce di Azione Nazionale, Fausto Orsomarso, quella dei Marò “è una vicenda tragica che sta segnando la vita umana e personale dei nostri soldati colpevoli soltanto di aver svolto il loro lavoro. Il silenzio dei governi italiani che si sono succeduti in questi quattro anni è assordante e la dice lunga sull’assoluta mancanza di dignità e sovranita nazionale e di mancanZa di rispetto verso le Forze Armate impegnate ogni giorni in centinaia di missioni di pace in tutto il mondo. La nostra iniziativa vuole tenere alta l’attenzione di tutto il Paese sulla vicenda dei Marò in un momento in cui il governo Renzi è chiaramente impegnato nell’opera di autocompiacimento e ha deciso di abbandonare a se stessi il destino dei nostri due connazionali”.

Manifestazione di #AzioneNazionale fuori l’ambasciata indiana per liberare i nostri Maró #MaróSubitoLiberi

Posted by Azione Nazionale on Martedì 29 dicembre 2015

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio