Maratonina di Busto, tutto pronto per domenica

La chiusura delle strade sarà attuata dalle 6.30 di domenica 8 novembre fino alle 13, orario approssimativo del termine della manifestazione

03 novembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioSport
FB_IMG_1446536061977

Domenica 8 novembre alle 9.30 prenderà il via la 24° edizione della Maratonina della Città di Busto Arsizio.

Il ritrovo è al Palacastiglioni (Centro Città – Zona Piazza Mercato), via Ariosto-via Foscolo, alle 8. 

COME PARTECIPARE

Possono partecipare alla manifestazione:

atleti/e italiani/e e stranieri/e tesserati/e per Società regolarmente affiliate alla FIDAL ed in regola con il tesseramento per l’anno 2015 – categoria Juniores, Promesse, Senior e Master.

Atleti/e italiani/e e stranieri/e tesserati per Società di Enti di Promozione Sportiva (sezione Atletica Leggera) che abbiano sottoscritto la convenzione con la FIDAL nel rispetto delle regole in esse contenute.

Oltre alla tessera dell’Ente di appartenenza, dovranno presentare documento di identità e certificato di idoneità agonistica per l’Atletica Leggera.

NON sono validi certificati medici di idoneità agonistica emessi per altre discipline sportive oppure che indicano diciture come “corsa, podismo, maratona, mezza maratona, triathlon, ecc…”.
Questi atleti/e pur apparendo in classifica non potranno godere di bonus e rimborsi e non potranno accedere ad eventuali montepremi.

Cittadini/e italiani/e e stranieri/e residenti in Italia, limitatamente alle persone da 20 anni (1995) in poi, non tesserati né per una Società affiliata alla FIDAL, né per un Ente di Promozione Sportiva (Sezione Atletica), ma in possesso di “RUNCARD”, rilasciata direttamente dalla FIDAL (www.runcard.com).
La loro partecipazione, è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifico per l’atletica leggera in corso di validità in Italia, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della società organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso della “RUNCARD” partecipa.
Oltre alla “RUNCARD”, dovranno presentare documento di identità e certificato di idoneità agonistica per l’Atletica Leggera.
NON sono validi certificati medici di idoneità agonistica emessi per altre discipline sportive oppure che indicano diciture come “corsa, podismo, maratona, mezza maratona, triathlon, ecc…”.
Questi/e atleti/e verranno inseriti regolarmente nelle classifiche di gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi.

Atleti/e tesserati/e per Società FTAL del Canton Ticino e per Società KLV del Canton Grigioni possono gareggiare secondo le norme federali previste dalla FIDAL.

Atleti/e presenti nelle liste Eliste pubblicate dalla FIDAL e tesserati/e per Società Lombarde.

NON possono partecipare alla manifestazione:

Atleti/e tesserati per Federazioni straniere;

Atleti/e di Enti riconosciuti dal CONI non convenzionati con la FIDAL;

Atleti/e con tessera di altre Federazioni;

Atleti/e presenti nelle liste Elite pubblicate dalla FIDAL se tesserati/e per Società non lombarde.

Per gareggiare questi atleti/e devono premunirsi della “RUNCARD” rilasciata direttamente dall FIDAL (www.runcard.com) o tesserarsi per una Società.

Percorso

Circuito cittadino interamente pianeggiante per un totale di Km. 21,097. Percorso omologato FIDAL in data 01/11/2014.

Partenza: ore 09.30 – Viale Cadorna

Tempo massimo: 2 ore e 30 minuti.

CHIUSURA STRADE

Ordinanza_istituzione_provvedimenti_viabilistici_in_occasione_della_24_Maratonina_Citta_di_Busto_Arsizio

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi