Luvinate comune “riciclone”: c’è il premio di Legambiente

Il sindaco si impegna a consolidare la strada sin qui percorsa

18 gennaio 2016
Guarda anche: Varese
Rifiuti

Luvinate comune “RICICLONE”. E’ quanto comunicato nei giorni scorsi da Legambiente Lombardia che ha inviato all’Amministrazione il relativo attestato, complimentandosi con il “Comune e la cittadinanza per l’impegno, nella speranza che tutti insieme si possa ottenere sempre risultati migliori”.

In Lombardia sono 481 i comuni lombardi che ottengono il riconoscimento di “Riciclone” nel 2015. Il requisito minimo per ottenere il riconoscimento di Comune Riciclone, anche per l’edizione 2015, era la quota del 65% di raccolta differenziata. In base a questo parametro Legambiente ha stilato la classifica regionale divisa per provincia e dimensione del comune (sopra e sotto i 10 mila abitanti).

Le edizioni di Comuni Ricloni – si legge sul comunicato dell’associazione – sono la “vetrina locale di quell’Italia che aspira all’innovazione e all’efficienza nella raccolta dei rifiuti. Le singole edizioni sono organizzate dai circoli regionali Legambiente che per la raccolta di dati possono contare spesso sulla collaborazione fattiva e partecipata delle amministrazioni pubbliche e di enti privati e pubblici del territorio”.

Luvinate, secondo la classifica pubblicata sul sito di Legambiente (http://www.ricicloni.it/edizioni-regionali), si posiziona al 40° posto in provincia di Varese per i comuni sotto i 10.000 abitanti.

“Ringrazio i Luvinatesi perché questo attestato è soprattutto merito loro, per l’attenzione e lo scrupolo dimostrato in questo settore così fondamentale per il decoro e l’ambiente. L’impegno è quello di proseguire e consolidare la strada fin qui percorsa” dichiara il sindaco Alessandro Boriani.

Tag:

Leggi anche: