L’Univa spiega il bail-in

Appuntamento a Gallarate per comprendere le regole di salvataggio delle banche

19 aprile 2016
Guarda anche: EconomiaGallarate
tasse denaro soldi

Il “salvataggio” di un Istituto bancario in difficoltà si effettuerà anche con il ricorso a risorse interne alla banca stessa e potrebbe, quindi, toccare anche il denaro sui depositi: è quello che prevede la normativa per prevenire e gestire le crisi delle banche in vigore dal 1° gennaio 2016 e che, ovviamente, preoccupa sia le imprese che i privati cittadini.
In estrema sintesi, gli azionisti saranno i primi ad essere penalizzati, attraverso la riduzione del valore delle azioni detenute, seguiti dagli obbligazionisti ed infine dai possessori di depositi eccedenti i 100.000 euro.
Ad affrontare il tema e a sciogliere nodi e dubbi delle imprese sarà il secondo appuntamento del ciclo 2016 degli “Approfondimenti di finanza – Scuola d’impresa”, organizzato dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Un evento che farà il punto sul Bail-In, il meccanismo di risoluzione delle crisi bancarie.
Durante l’incontro si parlerà anche di cosa stia effettivamente succedendo nel mondo bancario, cercando di capire se sia giunto il momento in cui anche la clientela dovrà preoccuparsi della solidità della propria banca e quali possano essere gli strumenti idonei per verificarne l’affidabilità.
L’incontro si terrà

giovedì 21 aprile 2016, alle ore 16.00,
nella sede di sede di Gallarate dell’Unione Industriali
(Via Vittorio Veneto, 8/d – terzo piano).

Programma

Apertura lavori
Marco Crespi, Responsabile Area Finanza e Agevolazioni industriali dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese

Bail-In e rischio banca
Claudio Grossi, Docente di Programmazione, Controllo e Finanza Aziendale presso l’Università Cattolica di Milano e Presidente di Mark Up Consulting Srl

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice