L’Univa spiega il bail-in

Appuntamento a Gallarate per comprendere le regole di salvataggio delle banche

19 aprile 2016
Guarda anche: EconomiaGallarate
tasse denaro soldi

Il “salvataggio” di un Istituto bancario in difficoltà si effettuerà anche con il ricorso a risorse interne alla banca stessa e potrebbe, quindi, toccare anche il denaro sui depositi: è quello che prevede la normativa per prevenire e gestire le crisi delle banche in vigore dal 1° gennaio 2016 e che, ovviamente, preoccupa sia le imprese che i privati cittadini.
In estrema sintesi, gli azionisti saranno i primi ad essere penalizzati, attraverso la riduzione del valore delle azioni detenute, seguiti dagli obbligazionisti ed infine dai possessori di depositi eccedenti i 100.000 euro.
Ad affrontare il tema e a sciogliere nodi e dubbi delle imprese sarà il secondo appuntamento del ciclo 2016 degli “Approfondimenti di finanza – Scuola d’impresa”, organizzato dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Un evento che farà il punto sul Bail-In, il meccanismo di risoluzione delle crisi bancarie.
Durante l’incontro si parlerà anche di cosa stia effettivamente succedendo nel mondo bancario, cercando di capire se sia giunto il momento in cui anche la clientela dovrà preoccuparsi della solidità della propria banca e quali possano essere gli strumenti idonei per verificarne l’affidabilità.
L’incontro si terrà

giovedì 21 aprile 2016, alle ore 16.00,
nella sede di sede di Gallarate dell’Unione Industriali
(Via Vittorio Veneto, 8/d – terzo piano).

Programma

Apertura lavori
Marco Crespi, Responsabile Area Finanza e Agevolazioni industriali dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese

Bail-In e rischio banca
Claudio Grossi, Docente di Programmazione, Controllo e Finanza Aziendale presso l’Università Cattolica di Milano e Presidente di Mark Up Consulting Srl

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno