Luciano Pettik ricordato al Passo Forcora

Il 5 gennaio è stata anche celebrata una santa messa ricordo di tutti i vigili del fuoco morti in servizio

07 Gennaio 2019
Guarda anche: Attualità

Nella mattinata del 5 gennaio, una delegazione del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Varese, unitamente al personale dall’associazione dei vigili del fuoco in congedo, si è recata presso il passo Forcora ove è stata organizzata una manifestazione a ricordo del caposquadra Luciano Pettik, deceduto durante un incendio boschivo il 2 gennaio 1981; in prossimità del luogo ove avvenne il triste evento è stata posta una corona di alloro. Vicino alla locale chiesa, inoltre, è posto un cippo commemorativo per ricordare il sacrificio. E’ stata inoltre celebrata una santa messa ricordo di tutti i vigili del fuoco morti in servizio ed in particolare per il caposquadra Luciano Pettik ed il caposquadra Stefano Colasanti, deceduto durante l’intervento in provincia di Rieti, di cui il 5 ricorreva il primo mese della scomparsa.
Presenti alla cerimonia, oltre ai rappresentanti del corpo nazionale, il comandante della locale stazione dei carabinieri e il sindaco di Maccagno Con Pino e Veddasca.

Tag:

Leggi anche:

  • Cittiglio, si torna a scavare nel cimitero medievale

    Dal 25 giugno riprendono gli scavi e gli studi dei resti umani del cimitero medievale e post medievale della chiesa di San Biagio a Cittiglio, a conclusione di una campagna avviata a fine 2018 dall’Università dell’Insubria e coordinata da Marta Licata, del Dipartimento di Biotecnologie e
  • Pronta la nuova pista di atletica a Calcinate. Sabato l’inaugurazione

    Un grande appuntamento per inaugurare in modo ufficiale il nuovo Centro Sportivo di Atletica a Varese a cui parteciperà il campione olimpico e maratoneta Stefano Baldini, insieme a tutte le realtà sportive e le associazioni che vivono ogni giorno l’impianto e che tra pochi giorni potranno
  • Piantone di via Veratti, il futuro lo scelgono i varesini

    Salute compromessa, problema sicurezza e memoria da mantenere viva per sempre. Sono questi i tre temi emersi nel corso della serata dedicata al Piantone di via Veratti. Perché se gli studi di Palazzo Estense mostrano che il cedro dell’Atlante è irrimediabilmente morto, la sua storia è ben
  • I paesaggi di Varese protagonisti in tv su Sky Arte

    Piccoli e grandi gioielli religiosi costellano il Varesotto, territorio in cui la congiunzione di acqua, terra e cielo ha creato una forma spontanea di paesaggio sacrale. Da una scalinata rivolta verso i poetici scorci del Lago Maggiore si scende all’Eremo di S. Caterina del Sasso, luogo di