Lombardia: via libera al progetto di legge sull’inquinamento luminoso

Nel provvedimento promosso da Luca Marsico si punta anche al risparmio energetico

23 luglio 2015
Guarda anche: EconomiaMilano
Marsico

Nuove misure legislative per contrastare l’inquinamento luminoso e favorire il risparmio energetico degli enti locali. Sono i due principali obiettivi del progetto di legge approvato oggi dalla Commissione Ambiente, presieduta da Luca Marsico (FI). A favore la maggioranza e astenute le minoranze, che si sono riservate di proporre degli emendamenti migliorativi nel corso del dibattito in Consiglio.

Il provvedimento promuove la diffusione degli impianti a led, trasferisce nuove competenze ai Comuni (prima delegate alle Province), sostiene l’integrazione di servizi legati alla pubblica illuminazione (wi-fi, videosorveglianza, semafori, ad esempio), introduce nuove norme a favore della diffusione delle smart cities, prende atto delle nuove direttive in campo europeo.

“Questo progetto dà delle indicazioni precise sul contrasto all’inquinamento luminoso e diventerà il ponte per predisporre appositi bandi a sostegno dei Comuni che vorranno migliorare l’efficienza dei propri impianti”, spiega il relatore Roberto Anelli (Lega Nord).

La Commissione si è inoltre confrontata con il Sottosegretario Giulio Gallera (FI) sul progetto di legge relativo alla valorizzazione del ruolo istituzionale della Città Metropolitana.

L’Assessore all’Ambiente Claudia Terzi ha poi risposto a varie interrogazioni. Su richiesta dei consiglieri del M5S ha chiarito le attività dei piani di ispezione ambientale e, su richiesta del Consigliere Fabio Rolfi (Lega Nord), fatto il punto sull’istruttoria per l’impianto di trattamento dei rifiuti nella ex cava Florio nel Comune di Mazzano (BS): l’iter è entrato nella fase conclusiva con tutti i pareri già ricevuti; infine ha risposto all’interrogazione inerente i fumi dal tetto dell’Acciaieria Arvedi di Cremona, su richiesta di Andrea Fiasconaro e Iolanda Nanni del M5S, per cui ARPA ha proposto ispezioni e collaudi.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della