Lombardia, Cattaneo: “Tutta la maggioranza deve partecipare al rimpasto di Giunta”

Il presidente del Consiglio Regionale interviene sull'ipotesi di nuove nomine

15 aprile 2016
Guarda anche: LombardiaPolitica
Cattaneo

“Il rimpasto è un compito del presidente della giunta e sono sicuro che il presidente Maroni saprà fare le scelte più opportune” lo ha detto il presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo, rispondendo alle domande dei giornalisti sull’ipotesi di un rimasto di giunta.

“Lui stesso aveva detto che avrebbe tenuto le deleghe della sanità per un periodo limitato e che si apra una riflessione sul tema è assolutamente nell’ordine delle cose. Questa è una sua decisione nell’ambito delle sue responsabilità – ha ribadito – sono certo saprà prendere questa decisione in un clima di condivisione tra tutti i gruppi consiliari e le forze politiche che lo sostengono”

Tag:

Leggi anche:

  • Giornata Mondiale Ambiente, Cattaneo “in 10 anni la raccolta della plastica aumentata del 33%”

    “La sostenibilità e la custodia dell’ambiente sono gli obiettivi del millennio. Con politiche mirate e attraverso l’impegno di ciascuno dovremo invertire la rotta anche per quanto riguarda la produzione dei rifiuti e intervenire in maniera decisa per cercare di recuperare tutte
  • Lombardia su ACCAM “Nessun pregiudizio su chiusura, ma occorre ascoltare tutte le parti”

    L’assessore all’Ambiente e Clima di Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, assieme a Raffaele Cattaneo, hanno ricevuto, su loro richiesta, i comitati Ecologico inceneritore ambiente Borsano, Rifiuti zero Busto Arsizio, Ecoistituto del Ticino per ascoltare il loro punto di vista
  • Trenord, quando a viaggiare sono i consiglieri

    Non bastano i presidi e le continue polemiche sollevate ogni giorno dai pendolarli che affidano ore e ore di viaggio al servizio Trenord per recarsi al lavoro; le polemiche vengono quasi sempre ignorate dalla società, ma se a lamentarsi sono i “vip” politici sembra tutta un’altra storia. La
  • Pedemontana dice NO al pedaggio gratis

    La nuova decisione va contro le ultime dichiarazioni dell’ex governatore della Lombardia Roberto Maroni, che in passato aveva promesso la totale gratuità della strada e con lui successivamente si era aggiunto anche Attilio Fontana, ora a capo della regione Lombardia, che aveva promesso questo