Linate chiuso per tre mesi: voli spostati a Malpensa e Bergamo

L’aeroporto di Milano Linate chiuderà per 3 mesi: lo stop parte il 27 luglio prossimo e termina il 27 ottobre.

18 Aprile 2019
Guarda anche: Trasporti Strade Autostrade

Il restyling in programma per l’aeroporto di Linate determinerà un maggior carico di lavoro per gli scali di Malpensa e Orio al Serio. Tra il mese di luglio e quello di ottobre, infatti, sono pianificati per la struttura milanese dei lavori tali da richiedere la sua totale chiusura e, di conseguenza, la ricollocazione dei voli presso l’aeroporto varesotto e quello bergamasco. In particolare, Linate sarà chiuso tra il 27 luglio e il 27 ottobre, il periodo necessario per provvedere al totale rifacimento della pista.

I problemi da risolvere prima della chiusura di Linate sono molteplici, tra cui il problema dei parcheggi, dell’inquinamento acustico e ambientale causato dai voli e quello dell’accesso allo scalo.

La paura maggiore per questo lungo periodo arriva dai comuni limitrofi che subiranno le conseguenze. Per cercare di ridurre il più possibile il rumore e i disagi che ci saranno quando sulle loro teste passeranno 1.657 voli in più alla settimana, hanno chiesto di lavorare sugli orari e sulle rotte, spalmando i decolli sulle diverse sei strade del cielo e facendo partire gli aerei dal fondo delle piste in modo che, quando arriveranno sui centri abitati, abbiano raggiunto un’altitudine maggiore.

Tag:

Leggi anche: