Lettera aperta al sindaco Fontana: “Fai decidere i cittadini su piazza Repubblica”

Mauro Gregori, fondatore del gruppo ''Varese sporcizia e degrado: le proposte dei cittadini'', scrive al sindaco su piazza Repubblica

16 luglio 2015
Guarda anche: LettereVarese
Progetto

Ciao Attilio,
sarebbe bello che i cittadini potessero dire la loro su Piazza Repubblica con una consultazione online ed una mostra dei lavori scelti a partecipare alla gara come migliori 15. Anche in questo caso una scheda di votazione sarebbe auspicabile, affiancandola alla mostra. 

Sarebbe bello che il piazzale Kennedy, mentre in città non ci sono parcheggi, venisse utilizzato appieno tramite l’applicazione di nuove tariffe più vantaggiose per chi sosta poco tempo, sarebbe bello che il sottopasso delle stazioni venisse finalmente riqualificato, sarebbe bello che la Via Sacra delle Cappelle tramite accordi con la Curia e tanti validi sponsor, venisse illuminato la sera. Sarebbe bello che la funicolare funzionasse la sera e non fosse tristemente ferma, sarebbe bello che degli autobus navetta portassero al nostro sito Unesco con cadenza certa, continua, magari d’estate scoperti e con tappe a Villa Mylius, Villa Panza, Villa Toeplitz. Sarebbe bello che le fontanelle di Varese invece di “scomparire” aumentassero invece di diminuire, sarebbe bello che una passerella su barche conducesse i turisti ed i cittadini all’Isolino Virginia, sarebbe bello che il corso dell’Olona si trasformasse ovunque in una stupenda pista ciclabile, sarebbe bello che in città i parchi, il centro, le vie più a rischio fossero videosorvegliate, sarebbe bello che i danni dei graffitari venissero immediatamente ripuliti da una task force comunale appositamente addestrata, sarebbe bello creare dei percorsi “virtuosi” in città per i turisti con indicazioni precise sui percorsi da seguire per una visita breve, media, lunga con depliant in più lingue.

Sarebbe bello che la città di Varese fosse tra le prime ad applicare il reverse vending e cioè il riciclaggio agevolato dei vuoti di vetro e plastica tramite il pagamento in denaro dei vuoti restituiti dai cittadini, sarebbe bello con un sms pagare il parcheggio e se si e’ in ritardo sempre con un sms pagare la differenza evitando multe, sarebbe bello almeno il sabato sera pedonalizzare il centro per renderlo vivibile dalle famiglie con bambini, sarebbe bello che il consiglio comunale fosse più attento alle richieste dei cittadini e non le trattasse con sufficienza, sarebbe bello… 

Grazie per l’attenzione.

Mauro Gregori

Tag:

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad