L’estate maledetta dell’hockey varesino

Drammatiche disavventure anche per due giocatori dei Killer Bees

27 agosto 2015
Guarda anche: SportVarese Città
hockey club varese

La tragica vicenda che ha coinvolto Marco Fiori, giovane giocatore dell’Hockey Club Varese deceduto insieme all’amico Nicolò De Peverelli nell’incidente stradale di due giorni fa in Salento, ha scosso anche i Varese Killer Bees, l’altra società hockeystica cittadina.

Come riporta Prealpina, infatti, persino due giocatori delle “api assassine” sono stati coinvolti in drammatiche disavventure nel corso dell’estate: solo pochi giorni fa, un atleta è stato coinvolto in un incidente mentre faceva surf in Messico, sebbene il suo quadro clinico, in seguito all’intervento chirurgico, dovrebbe consentirgli di tornare in Italia tra una decina di giorni. Al tempo stesso, un altro hockeysta in vacanza in Namibia ha riportato la frattura di un braccio in un incidente stradale nel quale è morta una sua amica: un’estate davvero maledetta, dunque, per l’hockey varesino.

Tag:

Leggi anche: