Il ricordo degli amici: “Un giorno ci riabbracceremo”

Dolore e speranza nelle parole di chi ha voluto ricordare Marco e Nicolò in conclusione dei funerali

31 agosto 2015
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1441022347052

Prima dell’ultima benedizione di don Gilberto Donnini, alcuni amici di Marco Fiori e Nicolò De Peverelli hanno sfidato le lacrime salendo sull’altare e ricordando, con parole semplici e toccanti, i due ragazzi.

“Sarai sempre sul ghiaccio con noi: il tuo sorriso ci ha insegnato a non arretrare mai, nella vita e in campo”: questo il commosso ricordo di Marco Andreoni per Marco Fiori, compagno dell’Hockey Club Varese. I ragazzi dei Gorillas, la squadra di football in cui militava Nicolò, hanno invece riaffermato come “il campo, d’ora in poi, porterà il tuo nome”, concludendo l’intervento con un “see you again, ci rivedremo, ci riabbracceremo tutti insieme un giorno”. Tutti hanno voluto abbracciare idealmente genitori e familiari dei due ragazzi, soprannominati Nico e Kito, con un pensiero speciale alla piccola Rebecca, la figlia di Marco nata da appena un anno: gli amici non le faranno mai mancare quell’amore e quel sostegno che Marco le garantiva ogni giorno.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della