Lega Nord, Fratelli d’Italia e Movimento Libero siglano il “Patto per Varese”. Senza Forza Italia

La prima coalizione di centrodestra è stata formata. Ma il partito di Berlusconi ne resta fuori. Pinti: ''Chi entra, dovrà accettare le nostre regole''

24 ottobre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Pattopervarese

Nasce il “Patto per Varese”. Ovvero, la prima coalizione di centrodestra che si presenterà, a sostegno del futuro candidato sindaco leghista, per il dopo Fontana.

A firmare questa intesa sono stati, sabato 24 ottobre, Marco Pinti, segretario cittadino della Lega Nord, Alessandro Malnati, responsabile cittadino di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, ed Alessio Nicoletti, referente di Movimento Libero. Il grande escluso, a quanto si può vedere, è Forza Italia.

“Il patto è aperto – precisa Pinti – ma le condizioni del patto sono ormai scritte e chi vuole entrare le deve accettare”. Insomma, il Carroccio e i suoi alleati intendono utilizzare la linea dura con i forzisti, forse perché scottano ancora le dichiarazioni che proprio da Forza Italia arrivarono su possibili intese da parte loro con il Pd.

La premessa di questo patto è che “si vuole continuare il governo leghista a Varese, con candidato un sindaco espressione della Lega, condiviso dagli alleati”.

E si basa su quattro “pilastri”.

Il primo è la sicurezza.

“Chiedere una maggior presenza delle Forze dell’Ordine a Varese. Richiesta da sottoporre a tutti i tavoli dove sia possibile”.

Il secondo si riassume nello slogan “Prima i nostri”.

“Adottare criteri privilegiati di solidarietà nei servizi tramite il criterio dell’anzianità di residenza”.

Il terzo è la tutela dell’ambiente.

“In continuità con il Pgt ricordiamo che a Varese l’amministrazione ha tutelato un’area verde, seconda per estensione solo al Campo dei Fiori, che è la cintura sud”.

Infine il quarto pilastro, proposto da Nicoletti, e subito inserito dalla Lega: “Condivisione del nostro programma, dell’azione politica con i cittadini Aprire spazi permanenti di discussione attivi sia prima che dopo le elezioni”.

Nelle prossime settimane, annuncia Pinti, da questo patto verrà realizzato il programma elettorale vero e proprio.
“Siamo la casa della destra – dichiara Malnati – siamo pronti ad amministrare la città con chi, come noi, mette al centro in varesini, l’ambiente e la sicurezza. Questo patto per Varese è una bella notizia per la politica e siamo aperti a coloro che lo vorranno sottoscrivere rispettandone lo spirito e i pilastri fondamentali. Con gli amici di lega e movimento libero abbiamo già organizzato una serie di incontri per ascoltare davvero i varesini e costruire un programma che venga dal basso e dalla partecipazione aperta e positiva della società civile in ottica costruttiva per il futuro della nostra città”.

BIANCHI CANDIDATO?

Intanto, la possibilità che a candidarsi a sindaco sia il segretario provinciale Matteo Bianchi è sempre più concreta. “Ci sono diverse figure, non solo una. A decidere sarà la sezione di Varese” è il suo commento.

Tag:

Leggi anche:

  • Champions League in diretta su Facebook da Settembre

    Il prossimo anno la Champions League sarà trasmessa in diretta su Facebook, parola dell’americana Fox Sports che si prepara a stringere un importantissimo accordo con l’azienda di Mark Zuckerberg. Sarà possibile infatti seguire gratuitamente su Facebook alcuni degli incontri calcistici della
  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma