Lecco, muore a 40 anni per la puntura di un insetto

L'uomo è morto per arresto cardiaco dovuto ad uno shock anafilattico

25 agosto 2016
Guarda anche: Italia
Ambulanza

Fabio Pozzi, 40enne residente nel rione di Acquate, è morto per arresto cardiaco per  shock anafilattico  causato dalla puntura di un insetto mentre stava lavorando in un prato in località Falghera.

Ieri l’uomo mentre era intento a tagliare l’erba  è stato punto da un insetto, trasportato d’ urgenza in condizioni disperate presso l’ ospedale Manzoni , è deceduto questa mattina.

Tag:

Leggi anche:

  • Da Busto Arsizio a Lugano per il 39° Meeting Internazionale del Ceresio

    È in programma sabato 13 e domenica 14 gennaio 2018 a Lugano il 39° Meeting Internazionale del Ceresio, gara di nuoto internazionale in vasca corta (25 metri) organizzata dalla società svizzera del Lugano Nuoto e a cui prenderanno parte ben 24 nuotatori della società Sport Management Atleti
  • Luca Vitali nuovo responsabile della delegazione XIX

    La XIX Delegazione Lariana ieri sera ha eletto il nuovo responsabile di zona: è Luca Vitali, lecchese, 44 anni, tecnico di soccorso alpino (Te.S.A.), iscritto nella Stazione di Lecco, di cui è stato vice Capostazione. Il Consiglio di Zona si è espresso a maggioranza per la sua elezione, resasi
  • Lavori sulla SS336 da e verso Malpensa

    Anas comunica che sulla strada statale 336 ‘dell’aeroporto della Malpensa’ saranno in vigore alcuni restringimenti di carreggiata a partire da lunedì 17 luglio 2017 in tratti saltuari compresi tra il km 0,000 e il km 10,750, nei territori comunali di Olgiate Olona, Busto Arsizio,
  • Soccorso alpino, domani i funerali di Beltrami

    Si celebreranno giovedì 29 giugno a Lecco i funerali di Gian Attilio Beltrami, delegato responsabile della XIX Zona Lariana del Soccorso alpino e speleologico lombardo. L’inizio della cerimonia è previsto per le ore 15:30, presso la Basilica di San Nicolò a Lecco, in via San Nicolò 1. Per