Lavori sull’Olona, Cammarata: “Quattro anni di ritardo”

L'esponente del Movimento Cinque Stelle critica l'amministrazione comunale

14 settembre 2015
Guarda anche: Varese
Olona

Di seguito il comunicato stampa di Francesco Cammarata, consigliere comunale varesino del Movimento Cinque Stelle, in merito ai lavori per la messa in sicurezza del fiume Olona.

Nell’attuale piano delle opere, riguardanti il comune di Varese, sono compresi i lavori per la messa in sicurezza del fiume Olona, lavori che dovrebbero evitare il ripetersi dei disastri verificatisi in città dopo la “bomba d’acqua” del 2009. Le risorse (circa 5 mln di euro) arrivano direttamente da Roma, confermando quanto promesso verbalmente dall’attuale Governo, con gran sollievo di tutti; eh già, perché, a ben vedere, quei denari erano presenti a bilancio già nel 2011, ricordo infatti lo stupore in commissione ambiente nel constatare che non solo Regione Lombardia aveva stanziato questi fondi per Varese, ma lo aveva fatto in anticipo sui tempi previsti. Nonostante questo, siamo riusciti ad arrivare nel 2015 senza aver posato un mattone. Il progetto (variato più volte) è rimasto solo sulla carta, tant’è che ad un certo punto i soldi dal Pirellone non sono stati più assicurati, da cui la soddisfazione dell’attuale amministrazione per essere riusciti a reperire comunque i fondi per i lavori. Per fortuna, nel frattempo, non si è ripetuto quello che era accaduto nel 2009, ma penso che il lettore, leggendo questo articolo, si stia chiedendo come sia stato possibile non riuscire a realizzare nessuna delle opere previste in 4 anni ( gestendo però quelle risorse a bilancio… ). Sarà forse questa la volta buona? Si riuscirà a evitare che nella zona di Valle Olona gli abitanti debbano preoccuparsi ogni volta che piove un po’ più del solito? Speriamo, in questo susseguirsi di “Allerte Meteo” in tutto il nord Italia, e di disastri correlati… E soprattutto speriamo anche che tutto ciò non venga fatto passare come un successo da chi, oggi, amministra Varese; questo sarebbe davvero troppo.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno