Laveno Mombello, addio ai fuochi d’artificio di Ferragosto?

La giunta guidata dal sindaco di centrosinistra Ercole Ielmini dice di essere rimasta senza fondi per i fiochi d'artificio. i. E lancia un appello ai privati

27 luglio 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloLaghi
2015-07-25 10.30.59

Dopo oltre cinquant’anni una tradizione rischia di scomparire. Per colpa delle ristrettezze economiche in cui versano gli enti locali.

Il Ferragosto di Laveno Mombello, un evento che dal 1961 richiama un numero enorme di visitatori da tutta la provincia ed oltre, soprattutto per lo spettacolo di fuochi d’artificio sul Lago Maggiore, rischia di saltare per la prima volta quest’anno. Lo conferma la giunta in un comunicato.

“Da più parti provengono richiesta finalizzate a conoscere il programma del Ferragosto Lavenese e, in particolare, se verrà effettuato lo spettacolo dei fuochi d’artificio – scrivono nel comunicato – questa nuova amministrazione comunale, preso atto delle reali e precarie situazioni del bilancio comunale, portate a conoscenza dei cittadini durante l’assemblea pubblica del 16 luglio 2015, non si trova nelle condizioni di poter impegnare alcuna somma per l’appuntamento di Ferragosto. Di conseguenza, a meno di un totale intervento da parte di soggetti privati o associazioni di categoria, non sono previste iniziative particolari per il Ferragosto e tanto meno i fuochi d’artificio”.

Insomma, l’appello è ai privati, commercianti in primis. Altrimenti, quest’anno niente festa.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo