L’Amore nel XXI Secolo

12 gennaio 2018
Guarda anche: Varese Città
 – Scusa Anna, vorrei darti un bacio. –
– Mandami una pec. –
– Come una pec?-
– Ma sì Arturo. Specifica quando, come, dove vorresti baciarmi. –
– Dove, posso dirtelo anche subito. –
– Stupido… intendo dire se vuoi baciarmi in macchina o su una panchina al parchetto, in un cinematografo o a un tavolo di ristorante… –
– E quando te l’ho ben detto …? –
– Mi specifichi se di mattino presto, nel primo pomeriggio o verso sera. E infine se sulla fronte o sulla guancia, e se sulla guancia, quanto vicino alla bocca… –
– E poi? –
– E poi inoltro al mio avvocato, per capire se il tuo approccio costituisce una molestia, oppure no. –
– Anna, ma se stiamo insieme da quasi un anno! Da quando hai queste preoccupazioni?-
– Da quando ho capito che razza di porci siete vuoi uomini. –
– E da quando lo hai capito? –
– Ma li leggi i giornali? Quella povera Asia, e l’Angiolina, e la Jennifer, e tutte quelle altre poverette…
– Poverette?-
– Poverette! –
– E dunque, se in quanto da me prospettato il tuo avvocato ravvisasse il reato di molestie, cosa fai? Mi quereli? –
– Magari non subito. Prima ti faccio mandare una diffida. –
– Allora sai che ti dico? Parlo anch’io con il mio avvocato. –
– Ah sì? E per dirgli che? –
– Mi faccio scrivere un liberatoria: Io Anna ***, nata il … a … residente in via … do il mio consenso affinché  il Sig.  Arturo … –
– Ah caro mio, ma bisogna vedere se io te la firmo… prima la tua liberatoria dovrà passare al vaglio del mio, di legale. –
– Anna, come siamo arrivati a questo punto? Che un uomo e una donna, per baciarsi, hanno bisogno di rivolgersi al legale? Non era così, fino a qualche tempo fa… Cosa è successo? Chi ha voluto tutto questo? E adesso che fai, perché ridi? Ti prendi gioco di me? –
– Ma non hai capito che scherzavo, Arturo? Che vuoi che m’importi dell’Asia e dell’Angiolina? In fretta, vieni qui!… E baciami, stupido! –
 
Alfonso Indelicato
Consigliere comunale eletto a Saronno
Tag:

Leggi anche:

  • Lettere “Chi ha rubato la targa di Perlasca?”

    “Sui media e sui social si esprime giusta indignazione per il furto della targa dedicata a Giorgio Perlasca, deposta a suo tempo nel varesino “giardino dei giusti” dedicato a quanti rischiarono la vita per salvare gli ebrei  dai campi di sterminio. Urge però qualche parola a
  • Indelicato “Se l’Ospedale di Saronno diventa terra di nessuno”

    La cronaca ci ha recentemente offerto utili notizie relative al nostro Ospedale circa quello che si può ben chiamare l’ordine pubblico. Ma si tratta per l’appunto di notizie di cronaca, cioè incentrate su questo o quell’altro fatto. Manca forse una visione d’insieme del
  • Matteo Marcon sul Progetto Stazioni “Intavolare una nuova trattativa con Regione Lombardia”

    Negli ultimi noi Giovani Leghisti siamo stati accusati di tifare contro la nostra città in merito al blocco governativo dei fondi previsti per il bando periferie, che a Varese avrebbero trovato compimento nella realizzazione del progetto stazioni. Naturalmente rispediamo queste illazioni ai
  • Gregori “Portiamo vita e turismo in città”

    SERATE IN CITTA’… IL LIBRETTO “VIVI VARESE” Il successo continuo e certo dello spettacolo pirotecnico di Casciago, avvenuto ieri sera, offre una riflessione… Varese d’ agosto e non solo, ha bisogno di vivacita’, di attrazione, di famiglie felici presenti e serene. Perche’