La storia del cotonificio Cantoni alla Liuc

Sabato si terrà l'incontro di storia economica all'università di Castellanza

17 maggio 2016
Guarda anche: EconomiaLavoro
Liuc

Il Cotonificio Cantoni e la sua storia, esempio di industrializzazione che ha lasciato il segno non solo nella realtà sociale e produttiva di Castellanza, ma anche nella crescita economica del Paese Italia.

Prima impresa cotoniera a diventare Spa e ad essere quotata in Borsa, la Cantoni vanta anche la partecipazione all’Esposizione Universale di Parigi nel 1855, unica impresa della Lombardia all’evento.

Proprio grazie al recupero degli stabili dell’ex opificio, realizzato su progetto dell’architetto Aldo Rossi, Premio Pritzker d’Architettura, ha trovato casa la LIUC – Università Cattaneo.

Conversare su questa fabbrica alla Biblioteca della LIUC è, dunque, motivo di orgoglio oltre che occasione per coltivare e diffondere una memoria storica di cui non si può fare a meno.

L’appuntamento è sabato 21 maggio, alle 10, per “Cantoni: una fabbrica tra storia locale e storia nazionale”, conversazione sulla Rivoluzione industriale a Castellanza e in Valle Olona e sull’ascesa e il declino dell’impero del cotone nell’Alto milanese del Novecento a partire dalla storica azienda tessile, attiva dal 1800.

Interverranno: Silvia Conca, Docente dell’Università degli Studi di Milano; Daniele Pozzi, Docente di Storia Economica della Scuola di Economia e Management della LIUC e Vicedirettore dell’Archivio del Cinema Industriale e della Comunicazione d’Impresa; Piero Cavaleri, Direttore della Biblioteca “Mario Rostoni” dell’Università Cattaneo.
A loro il compito di ripercorrere la parabola del tessile cotoniero nella zona e di far comprendere il valore di un passato che è stato leva per lo sviluppo del Paese.

L’incontro è in collaborazione con la Biblioteca civica della Città di Castellanza.

Tag:

Leggi anche:

  • Uguaglianze o diseguaglianze: solo una questione di reddito?

    La ricchezza produce la felicità? Qual è l’utilità del reddito rispetto al benessere? Sarà un ping pong intellettuale ad aprire l’incontro in programma alla LIUC – Università Cattaneo, martedì 27 febbraio, con l’Arcivescovo di Milano Monsignor Mario Delpini dal titolo “Uguaglianza o
  • L’apertura del capitale per la continuità e lo sviluppo delle imprese

    Quali sono i principali vantaggi per le imprese che scelgono di aprire il capitale a nuovi azionisti? Quali, in particolare, le opportunità per le PMI? Una giornata di confronto organizzata dalla Scuola di Economia e Management della LIUC – Università Cattaneo per fare il punto sugli strumenti
  • Alla LIUC di parla si sicurezza, protezione e difesa civile

    Quale ruolo ha il sistema universitario italiano nella formazione di risorse da impiegare nel settore della Sicurezza, Protezione e Difesa Civile? Che tipo di contributo può offrire per preparare figure come il Disaster & Crisis Manager, il Critical Event Specialist e il Safety and Security
  • ArchiBiblioLab: alla LIUC studenti a scuola di ricerca documentale

    Una vera e propria esperienza di ricerca e un esempio concreto di didattica collaborativa applicata all’approfondimento della storia dell’industria cotoniera in Valle Olona, a partire dalla genesi della LIUC – Università Cattaneo. La Biblioteca Mario Rostoni della LIUC ha ospitato per una