La Città Giardino… immersa nel degrado. La battaglia dei Commercianti Varese2.0 per migliorare il centro. GUARDA IL VIDEO

Tra gli obiettivi creare nuovi parcheggi, abbassare le tariffe, rendere gratuita la sosta in pausa pranzo e la sera. E soprattutto una città più pulita e vivibile

01 luglio 2015
Guarda anche: Varese Città
Filmato

Nasce il Comitato Commercianti Varese2.0. L’esperienza civica di Varese2.0 si amplia e si sta declinando in diversi settori, andando quindi ad organizzarsi per temi e categorie.

Quello dei commercianti del centro è il primo passo in questa direzione. A formare il nuovo gruppo sono al momento una decina di negozianti che intendono muoversi per combattere il degrado del centro e rilanciare quindi una città più vivibile.

I punti sui quali intendono lavorare sono:

1. Stato d’abbandono della Città
2. Evitare nuovi insediamenti commerciali, ad esempio l’ex Malerba
3. Creazione nuovi parcheggi, riduzione dei costi, gratuità pausa pranzo e sera
4. Potenziare illuminazione dei Portici
5. Rivedere prelievo immondizia sabato sera

Il gruppo, presentato nell’ambito della conferenza stampa di Varese2.0 da Alessandro Ceccoli, ha già preparato due lettere aperte, una indirizzata al sindaco Attilio Fontana e un’altra alle associazioni di categoria Ascom Varese e Confesercenti Varese.

“L’obiettivo – spiega Ceccoli – è migliorare il centro, renderlo più vivibile per le persone. Noi non siamo bottegai, ma persone che lavorano per la propria città. Se i cittadini hanno una città migliore, anche i negozianti ci guadagnano, perché far vivere la città è un modo per superare la crisi”.

 

Tag:

Leggi anche: