La biblioteca di Busto Arsizio non va in vacanza

Un solo giorno di chiusura, a Ferragosto, per la struttura intitolata a Gian Battista Roggia

27 luglio 2015
Guarda anche: Busto ArsizioCulture e Spettacolo
libri

La biblioteca comunale Gian Battista Roggia di Busto Arsizio chiuderà un solo giorno, sabato 15 agosto.
Un grande impegno organizzativo e del personale permette alla Biblioteca di continuare ad erogare i propri servizi per tutta l’estate con la limitatissima parentesi del fine settimana di Ferragosto.
Si ricorda che l’orario estivo sarà in vigore fino al 5 settembre: per tre giorni la settimana (lunedì, mercoledì e venerdì) la biblioteca segue l’orario standard, con la disponibilità di tutti i servizi del piano terra dalle 9.00 alle 18.45 e l’apertura delle sezioni ragazzi e letteratura nel pomeriggio; il martedì, il giovedì e il sabato, invece, la biblioteca è aperta con tutti i suoi servizi dalle 9.00 alle 14.00 e chiusa nel pomeriggio.
Alcuni numeri fanno capire meglio l’importanza dell’attività svolta dalla biblioteca: come già evidenziato in occasione della festa patronale e del primo anniversario dell’intitolazione dell’intero polo bibliotecario a Gian Battista Roggia, la biblioteca comunale nel 2014 ha dato in prestito 125.234 documenti (libri e DVD). Moltiplicando il numero dei prestiti per 15,00 euro (prezzo medio documento) risulta che la biblioteca ha movimentato 1.900.000 circa di euro di cultura…. Inoltre, 21.599 documenti multimediali (DVD e CD) dati in prestito corrispondono in media a 32.398 ore di visione nelle case e nelle famiglie
Complessivamente (dati al 31-12-2014) la biblioteca comunale possiede 200.110 libri, di cui 18.346 per bambini e ragazzi, 3.715 libri antichi, pubblicati cioè sino a fine ‘800, 6.179 tra DVD e CD, 1.526 periodici storici cessati e 182 periodici correnti. Numerosi sono anche gli incontri con gli autori: l’ultimo, ieri sera con Rosella Formenti e la sua raccolta di poesie e pensieri “Fiordalisi”.
Il prossimo appuntamento sarà invece rivolto ai giovani: la sala Monaco ospita infatti il nuovo servizio BA Giovani che mercoledì 29 luglio alle 17.30 presenterà le opportunità formative e lavorative messe in campo da NGI-Eolo, azienda bustese in forte ascesa nel campo delle telecomunicazioni.

Tag:

Leggi anche:

  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim
  • Gite in Lombardia presenta “Al Poncione di Ganna”

    Gite in Lombardia organizza per il 14 agosto una giornata in mezzo alla natura, con metà il Monte Poncione di Ganna, una montagna delle Prealpi Varesine alta 993m slm. “Un sentiero all’ombra di antichi alberi, un’idea per scappare dalla calura delle nostre città certo, ma non solo.