La biblioteca di Busto Arsizio non va in vacanza

Un solo giorno di chiusura, a Ferragosto, per la struttura intitolata a Gian Battista Roggia

27 luglio 2015
Guarda anche: Busto ArsizioCulture e Spettacolo
libri

La biblioteca comunale Gian Battista Roggia di Busto Arsizio chiuderà un solo giorno, sabato 15 agosto.
Un grande impegno organizzativo e del personale permette alla Biblioteca di continuare ad erogare i propri servizi per tutta l’estate con la limitatissima parentesi del fine settimana di Ferragosto.
Si ricorda che l’orario estivo sarà in vigore fino al 5 settembre: per tre giorni la settimana (lunedì, mercoledì e venerdì) la biblioteca segue l’orario standard, con la disponibilità di tutti i servizi del piano terra dalle 9.00 alle 18.45 e l’apertura delle sezioni ragazzi e letteratura nel pomeriggio; il martedì, il giovedì e il sabato, invece, la biblioteca è aperta con tutti i suoi servizi dalle 9.00 alle 14.00 e chiusa nel pomeriggio.
Alcuni numeri fanno capire meglio l’importanza dell’attività svolta dalla biblioteca: come già evidenziato in occasione della festa patronale e del primo anniversario dell’intitolazione dell’intero polo bibliotecario a Gian Battista Roggia, la biblioteca comunale nel 2014 ha dato in prestito 125.234 documenti (libri e DVD). Moltiplicando il numero dei prestiti per 15,00 euro (prezzo medio documento) risulta che la biblioteca ha movimentato 1.900.000 circa di euro di cultura…. Inoltre, 21.599 documenti multimediali (DVD e CD) dati in prestito corrispondono in media a 32.398 ore di visione nelle case e nelle famiglie
Complessivamente (dati al 31-12-2014) la biblioteca comunale possiede 200.110 libri, di cui 18.346 per bambini e ragazzi, 3.715 libri antichi, pubblicati cioè sino a fine ‘800, 6.179 tra DVD e CD, 1.526 periodici storici cessati e 182 periodici correnti. Numerosi sono anche gli incontri con gli autori: l’ultimo, ieri sera con Rosella Formenti e la sua raccolta di poesie e pensieri “Fiordalisi”.
Il prossimo appuntamento sarà invece rivolto ai giovani: la sala Monaco ospita infatti il nuovo servizio BA Giovani che mercoledì 29 luglio alle 17.30 presenterà le opportunità formative e lavorative messe in campo da NGI-Eolo, azienda bustese in forte ascesa nel campo delle telecomunicazioni.

Tag:

Leggi anche: